Juventus, Sarri in conferenza stampa: "Per noi tutte le competizioni sono importanti. Ronaldo a riposo? Parlerò con lui, è in un momento straordinario"

14.01.2020 18:22 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juventus, Sarri in conferenza stampa: "Per noi tutte le competizioni sono importanti. Ronaldo a riposo? Parlerò con lui, è in un momento straordinario"

Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa alla viglia di Juventus-Udinese. Queste alcune delle sue parole:

"Domani dobbiamo giocare una partita dopo una gara in cui abbiamo speso tante energie fisiche e mentali. Non è facile ma dobbiamo riuscirci perché per noi tutte le competizioni sono importanti. Dobbiamo trovare motivazioni e forza, pur sapendo che non sarà facile".

"La sensazione è che gli attaccanti stiano tutti bene, possiamo farli ruotare solo per dare riposo a uno dei tre. Ronaldo in questo momento sta bene, mi sembra in un momento straordinario e i numeri parlano per lui. Non solo sulle reti segnate ma anche in quelle di una singola partita. Possiamo anche lasciare a lui la scelta di giocare o meno, domani dovrò parlare con lui. In questi giorni chi ha giocato domenica ha fatto scarico post gara".

"Vi potete aspettare di tutto. De Ligt come avevamo già detto è in netta ripresa. Rugani, che aveva detto pure il direttore, è uno su cui puntiamo, dunque è tenuto in considerazione anche per domani".

"Buffon giocherà. Per noi è una grandissima risorsa. Sugli altri non lo so, oggi era un giorno abbastanza critico e abbiamo preferito fare un po' di fase difensivo teorica per andare a completare il recupero di tutti. I numeri che mi arrivano dallo staff medico sono buoni, le valutazioni finali le facciamo domattina dopo un allenamento un po' più vero e ascoltando anche i ragazzi su quelle che sono le loro sensazioni".