Coeff: "Liga intrigante, all'Udinese troppo presto. Brest e Lens esperienze complicate"

07.11.2019 11:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
Coeff: "Liga intrigante, all'Udinese troppo presto. Brest e Lens esperienze complicate"

Fresco di trasferimento all'Auxerre, l'ex difensore dell'Udinese Coeff ha parlato a Bein Sports: "Giocare in tante squadre mi ha allenato come uomo, parlo quattro lingue ora. Finalmente però ora direttori sportivi e presidenti che si interessano a me lo fanno per il ruolo che ricopro, posso fare sia il difensore che il centrocampista. Quando mi ha messo sotto contratto l'Udinese il presidente era lo stesso del Granada, l'accordo era che giocassi in Liga, cosa successa, un campionato intrigante. Poi sono rientrato a Udine, forse troppo presto, anche se serviva un salto di qualità. A Brest e Lens è stata difficile perchè sono cambiati allenatori, presidenti, non sapevo mai se avrei avuto spazio".