Vincic dice che può bastare e manda le squadre negli spogliatoi. L'Italia vince 2-0 in casa della Bulgaria grazie al rigore trasformato da Belotti nel primo tempo e al gran gol di Locatelli nella ripresa.

90'+3LOCATELLI!! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il centrocampista del Sassuolo va in tuffo sul primo palo ma c'è la deviazione di Atanas Iliev che devia in calcio d'angolo.

90'+2IMMOBILE!! OCCASIONE PER L'ITALIA!! Ripartenza degli azzurri con l'attaccante della Lazio che accelera e calcia di prima intenzione. Plamen Iliev alza il pallone sopra la traversa.

90'+1Sono quattro i minuti di recupero concessi da Vincic.

90'Intervento falloso di Bernardeschi ai danni di Tsvetanov. Vincic arresta il gioco e comanda un calcio di punizione per la Bulgaria e ammonisce l'esterno della Juventus.

89'QUARTO CAMBIO NELLA BULGARIA: fuori Vitanov, dentro Rainov.

88'QUINTO CAMBIO NELL'ITALIA: fuori Verratti, dentro Pessina.

87'ANCORA IMMOBILE!! ITALIA AD UN PASSO DAL TRIS!! L'attaccante della Lazio si libera della marcatura di Dimov e calcia in porta trovando però l'ottima opposizione da parte di Plamen Iliev.

86'IMMOBILE!! OCCASIONE PER L'ITALIA!! Conclusione da parte dell'attaccante azzurro con Iliev che riesce a neutralizzare il pallone. Adesso trovano più spazio gli azzurri.

85'Locatelli allarga troppo il braccio andando a colpire Galabinov. Arriva il fischio da parte di Vincic che assegna un calcio di punizione per la Bulgaria e ammonisce il centrocampista dell'Italia.

84'Bel pallone a rimorchio di Insigne per Locatelli che fa partire una bella conclusione a giro dal lato sinistro dell'area di rigore con il pallone che termina in fondo al sacco.

83'GRAN GOL DI LOCATELLI!!! L'ITALIA TROVA IL RADDOPPIO!!!!

82'Adesso spinge l'Italia con Locatelli che prova una conclusione al volo dal limite dell'area di rigore ma il pallone viene respinto dalla retroguardia della Nazionale padrona di casa.

81'Dimov serve all'interno dell'area di rigore Antanas Live che viene però anticipato nettamente da Di Lorenzo che subisce anche la scorrettezza da parte del neo entrato. Punizione per l'Italia.

80'Dieci minuti più recupero alla conclusione del match a Sofia con l'Italia sempre in vantaggio 1-0 sulla Bulgaria. Resiste per ora il vantaggio realizzato nel primo tempo su calcio di rigore da Belotti.

79'TERZO CAMBIO NELLA BULGARIA: fuori Delev, dentro Atanas Iliev.

78'Qualche problema per Vitanov. Il centrocampista della Bulgaria è a terra con il direttore di gara che va a sincerarsi delle sue condizioni. Gioco ancora fermo a Sofia.

77'Delev si incarica della battuta del calcio da fermo. Il suo cross verso il centro dell'area viene allontanato dal colpo di testa di Bonucci. La sfera arriva a Tsvetanov che effettua il traversone fra le braccia di Donnarumma.

76'QUARTO CAMBIO NELL'ITALIA: fuori Chiesa, dentro Bernardeschi.

76'TERZO CAMBIO NELL'ITALIA: fuori Belotti, dentro Immobile.

75'Verratti recupera un pallone con una scorrettezza ai danni di Vitanov all'altezza della linea mediana del campo. Vincic ferma il gioco e assegna un calcio di punizione per la Bulgaria.

74'Siamo già dall'altra parte con Karagaren che prova un cross verso il centro dell'area ma la difesa dell'Italia riesce a liberare. Pallone che termina in fallo laterale.

73'PALO DI BELOTTI!!!! ITALIA AD UN PASSO DAL RADDOPPIO!!! L'attaccante azzurro sfugge alla marcatura di Antov e scavalca Iliev con un delizioso pallonetto. La sfera sbatte sul montante e poi viene raccolta ancora dal Gallo che spara altissimo.

72'Galabinov vince un duello aereo in mezzo al campo con Locatelli e prova l'apertura verso Tsvetanov ma sbaglia il suggerimento. Riparte la Nazionale di Roberto Mancini.

71'Spinge adesso la Bulgaria con Delev che stoppa di petto e avanza per vie centrali. Il numero 10 allarga poi su Karagaren che prova un cross. Nessun problema per Donnarumma che blocca in presa alta.

70'SECONDO CAMBIO NELL'ITALIA: fuori Sensi, dentro Locatelli.

69'PRIMO CAMBIO NELL'ITALIA: fuori Florenzi, dentro Di Lorenzo.

68'Delev, sugli sviluppi dell'azione in seguito al calcio da fermo, prova un cross verso il centro dell'area di rigore ma Bonucci stacca di testa e libera. Successivamente intervento falloso di Malinov ai danni di Sensi, punizione per l'Italia.

67'Galabinov porta a spasso due giocatori dell'Italia. Il centravanti dello Spezia subisce poi la scorrettezza da parte di Chiesa con Vincic che assegna un calcio di punizione per la Bulgaria.

66'Usa molto bene il copro Spinazzola che si libera della marcatura di Antov. L'esterno della Roma però non riesce ad arrivare sul pallone che termina in fallo laterale.

65'Resta ancora a terra Belotti all'interno dell'area che è stato colpito Antov dopo che il pallone era passato. Vincic in questa occasione ha fatto proseguire ma anche qui restano dei dubbi.

64'Accelerazione di Chiesa che entra in area dal lato destro dell'area e serve Belotti. Il Gallo va a terra ma il pallone si dirige verso Insigne ma è provvidenziale Karagaren.

63'Bozhikov riceve da Malinov e prova subito una verticalizzazione per lo scatto di Delev. Bonucci però è bravo nel prendere posizione, un po' meno nel rinvio. Pallone a lato.

62'SECONDO CAMBIO NELLA BULGARIA: fuori Kostadinov, dentro Malinov

61'CHIESA!! Buon suggerimento da parte di Insigne che trova l'esterno azzurro sulla destra. Il numero 22 prova l'inserimento in area e la conclusione. Pallone troppo centrale, blocca Iliev.

60'Tocco di mano da parte di Kostadinov che arresta un'azione di ripartenza della Nazionale di Roberto Mancini. Calcio di punizione per l'Italia e cartellino giallo per Bozhikov che protesta ancora per la mancata concessione del rigore.

59'Le immagini non chiariscono se Sensi tocca realmente il pallone con la mano o meno ma resta comunque il dubbio. Intanto è stato ammonito Kostadinov per proteste.

58'Spinge ancora la Bulgaria con Karagaren che prova la conclusione da posizione ravvicinata con Donnarumma che salva tutto ma è tutto fermo per una sua posizione irregolare.

57'Vibranti proteste dei giocatori della Bulgaria per un tocco di mano presunto di Sensi che in scivolata va a contrastare l'ottima sovrapposizione di Karagaren. Fa proseguire Vincic.

56'Chiesa riceve da Insigne ma viene circondato da maglie rosse dei giocatori bulgari. Va a terra l'esterno della Juventus ma Vincic giustamente fa proseguire l'azione.

55'Intervento falloso di Chochev ai danni di Insigne sul lato sinistro del campo. Vincic ferma il gioco e assegna un calcio di punizione in favore dell'Italia fra le proteste dei giocatori bulgari.

54'Buona la combinazione nello stretto dell'Italia con Sensi che cerca di allargare il gioco per Insigne. Il suggerimento per l'attaccante del Napoli è impreciso e il pallone si spegne a lato.

53'Prova a far partire dal basso l'azione l'Italia con Verratti che allarga per Bonucci. Il difensore della Juventus cerca Belotti in profondità ma Antov alle sue spalle fa un buon lavoro in fase di copertura.

52'Acerbi si arrampica su Galabinov all'altezza del cerchio centrale del campo. Vincic arresta il gioco e comanda un calcio di punizione in favore della Bulgaria.

51'Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di Sensi, Bonucci salta più in alto di tutti ma colpisce con la spalla senza indirizzare il pallone verso la porta difesa da Iliev. Rimessa dal fondo per la Bulgaria.

50'Chiesa serve Sensi che guadagna il fondo sulla corsia di destra. Il centrocampista dell'Inter va al cross verso il centro ma Tsvetanov riesce a deviare in calcio d'angolo.

49'Spinazzola prova a scendere sulla corsia di sinistra. L'esterno dell'Italia duella con Antov all'altezza della linea del fondo. Il difensore bulgaro riesce a recuperare il pallone e a mettere in fallo laterale.

48'Azione personale di Chiesa che entra in area dal lato destro del campo e poi va a terra a seguito di un intervento di Bozhikov. Anche in questo caso Vincic fa proseguire il gioco.

47'Intervento difensivo da parte di Acerbi che frena Delev. Chiedono il fallo di mano i giocatori della Bulgaria ma Vincic fa ampi cenni di proseguire. Riparte l'Italia.

46'PRIMO CAMBIO NELLA BULGARIA: Cicinho resta negli spogliatoi, in campo Karagaren.

Vincic manda le squadre negli spogliatoi. Primo tempo non facile per gli azzurri a Sofia ma la Nazionale di Roberto Mancini riesce ad andare al riposo in vantaggio 1-0 sulla Bulgaria grazie al rigore procurato e trasformato dal Gallo Belotti.

Fine primo tempoAscolta TMW Radio!

45'+1Ci sarà un minuto di recupero assegnato da Vincic.

45'L'Italia riesce a sbloccare una partita davvero delicatissima con la Nazionale di Petrov che stava difendendo con ordine e con tantissimi uomini. Ora cambia la partita a Sofia.

44'Belotti si presenta sul dischetto. La conclusione dell'attaccante del Torino e, angolata nonostante Iliev riesca ad intuire la traiettoria del pallone, non riesce ad evitare il gol azzurro.

43'GOL DI BELOTTI!!!! ALZA LA CRESTA IL GALLO!!! L'ITALIA PASSA IN VANTAGGIO!!!

42'CALCIO DI RIGORE PER L'ITALIA!! Intervento in ritardo di Dimov che stende Belotti all'interno dell'area. Non ha dubbi Vincic che assegna la massima punizione per gli azzurri.

41'Traversone dalla corsia di sinistra per Belotti che si smarca bene sul secondo palo. Alle sue spalle però salta più in alto Bozhikov che di testa mette il pallone in calcio d'angolo.

40'Spinge adesso l'Italia con Belotti che riceve all'interno dell'area di rigore della Bulgaria. L'attaccante del Torino prova la conclusione ma Antov riesce a respingere molto bene.

39'Insigne e Verratti provano lo schema in seguito alla rimessa laterale. I due dialogano bene ma il pallone però si perde oltre la linea del fondo. Chiede un corner il centrocampista del PSG ma Vincic non è dello stesso avviso.

38'Spinazzola prova a trovare lo spunto sulla corsia di sinistra. Ottimo però l'intervento in scivolata da parte di Kostadinov che riesce a fermare l'esterno della Roma in fallo laterale.

37'Ancora Italia in avanti. Insigne crossa verso il centro dell'area per Chiesa che spinge in area di rigore Bozhikov. Sarà calcio di punizione in favore della Nazionale padrona di casa.

36'Intervento falloso di Barella ai danni di Tsvetanov all'altezza della corsia di sinistra. Ancora un fischio da parte di Vincic che arresta il gioco e comanda un calcio di punizione per la Bulgaria.

35'Lancio profondo per Galabinov. L'attaccante dello Spezia prova una sponda per Delev senza successo. Precisa la chiusura di Florenzi che di testa serve all'indietro per Donnarumma.

34'Spinazzola mette il turbo sulla corsia di sinistra e lascia sul posto Cicinho. L'esterno della Roma serve a rimorchio per il velo di Chiesa che premia Insigne ma la conclusione dell'attaccante napoletano viene respinta da Chochev.

33'Ancora un lancio di Bonucci sempre per Chiesa. L'attaccante prende posizione su Tsvetanov ma commette una scorrettezza ai suoi danni. Vincic assegna un calcio di punizione per la Bulgaria. 

32'Scatto in profondità da parte di Chiesa che prende il tempo a Tsvetanov. L'esterno della Juventus però viene fermato dal guardalinee per un'evidente posizione di fuorigioco.

31'Delev cerca l'accelerazione sulla fascia destra. Il numero 10 della Bulgaria viene arginato bene da Spinazzola che riesce a guadagnare la rimessa dal fondo per Gigio Donnarumma.

30'Siamo giunti alla mezz'ora di gioco a Sofia. Non si sblocca il punteggio fra Bulgaria e Italia con gli azzurri che cercano di imporre il proprio gioco ma commettono troppi errori tecnici.

29'Intervento in ritardo di Tsvetanov ai danni di Barella all'altezza della linea del fallo laterale destro. Vincic arresta il gioco e comanda un calcio di punizione in favore della Bulgaria.

28'Errore di Barella che prova a servire profondo verso Belotti ma colpisce male il pallone che può essere controllato da Antov. Può ripartire adesso la Nazionale di Yasen Petrov.

27'Verratti riceve sul lato sinistro del campo e prova un cross sul secondo palo dove però non c'è nessun compagno di squadra. Il pallone termine direttamente sul fondo. Italia poco precisa.

26'Kostadinov si allarga sulla destra e prova un passaggio per la sovrapposizione di Cicinho. Spinazzola respinge il pallone ma non riesce a giocarlo per un compagno. Rimessa laterale per la Bulgaria.

25'Ancora un suggerimento profondo verso Insigne che prende bene il tempo agli avversari e si presenta in area di rigore. Preciso l'intervento in anticipo di testa di Antov con Iliev che riesce anche a evitare il corner.

24'Verratti avanza dal lato sinistro del campo e prova un suggerimento profondo verso Insigne. I due però non si intendono con il pallone che termina sul fondo e l'occasione sfuma.

23'Insigne riceve palla dal limite dell'area di rigore. L'attaccante del Napoli prova la conclusione verso Iliev ma il pallone viene rimpallato da Antov. Continuano a spingere gli azzurri.

22'Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, si accende una mischia nell'area bulgara con Antov che anticipa Belotti all'interno dell'area piccola e poi subisce la scorrettezza del centravanti del Toro. Punizione per la Bulgaria.

21'Ancora Italia che spinge con insistenza. Insigne premia l'inserimento in area di rigore di Spinazzola. L'esterno azzurro prova un cross basso ma Dimov riesce a deviare in calcio d'angolo.

20'Insigne raccoglie sul secondo palo un cross preciso di Florenzi e serve a rimorchio per l'accorrente Sensi. Il centrocampista dell'Inter calcia in porta ma finisce per colpire un compagno di squadra.

19'Intervento falloso di Acerbi ai danni di Galabinov che difende bene il pallone. Vincic arresta il gioco e comanda un calcio di punizione in favore della Nazionale padrona di casa.

18'Sensi allarga sulla sinistra dove c'è sempre Spinazzola. L'esterno della Roma punta Cicinho ma il difensore della Bulgaria va in scivolata e mette il pallone in fallo laterale.

17'Avanza ancora l'Italia con la Bulgaria che attende tutta rintanata all'interno della propria trequarti con gli esterni che si abbassano sulla linea dei difensori con il 3-5-2 iniziale che diventa un 5-3-2.

16'CHIESA!! OCCASIONE PER L'ITALIA!! Lancio millimetrico di Insigne per l'esterno della Juve che si fa trovare sul palo più lontano. Il numero 22 azzurro però non arriva sul pallone di un soffio.

15'Insigne riceve all'altezza del vertice sinistro dell'area e fa partire un cross morbido verso Belotti. Antov stacca più in alto di tutti e respinge di testa sui piedi di Sensi che calcia ma non inquadra lo specchio della porta.

14'Intervento in ritardo di Cicinho ai danni di Spinazzola sulla corsia di sinistra. Questa volta arriva il fischio da parte di Vincic che arresta il gioco e comanda un calcio di punizione per l'Italia.

13'Il replay mostra come Tsvetanov inizialmente si presenti a contrastare il cross di Florenzi con le mani dietro la schiena ma nel momento in cui parte il pallone, l'esterno bulgaro si volta e impatta il pallone col gomito.

12'Manovra avvolgente dell'Italia con Florenzi che prova un cross dalla trequarti ma Tsvetanov respinge. Chiede un intervento di mano l'esterno del PSG ma Vincic fa proseguire.

11'Guadagna terreno l'Italia con Verratti che cambia gioco sulla destra dove c'è Chiesa. L'esterno della Juventus prova a raggiungere il pallone senza riuscirci. Sarà rimessa dal fondo.

10'Intanto la regia ripropone un altro replay sull'intervento di Bozhikov e Dimov ai danni di Chiesa all'interno dell'area di rigore e restano i dubbi specie per la chiusura del numero 15 della Bulgaria.

9'Grande cambio di gioco di Bonucci che pesca Spinazzola sulla sinistra. L'esterno della Roma aggancia splendidamente e salta Cicinho, il suo cross è per Belotti che viene anticipato da Bozhikov.

8'Traversone di Sensi dalla corsia di sinistra. Il pallone è diretto al centro dell'area di rigore ma Antov è sicuro e riesce ad allontanare la minaccia. Spingono però gli azzurri di Mancini.

7'Chiedeva il calcio di rigore l'esterno della Juventus ma l'intervento da parte del difensore della Bulgaria, insieme a Bozhikov sembra essere sul pallone. Corner per gli azzurri.

6'Ottimo recupero di Belotti che serve in verticale subito il taglio di Chiesa all'interno dell'area di rigore. Intervento in scivolata di Dimov che devia in calcio d'angolo.

5'Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Acerbi riceve sul secondo. Stop e tiro del difensore della Lazio che però conclude in modo impreciso. Chochev riesce a mettere ancora in corner.

4'Siamo già dall'atra parte con Spinazzola che spinge sulla fascia sinsitra. L'esterno della Roma va al traversone verso il centro, Cicinho si oppone e mette in calcio d'angolo.

3'GALABINOV!! BULGARIA PERICOLOSA!! Sponda in area di Delev per l'attaccante dello Spezia che calcia con potenza dall'interno dell'area. Conclusione centrale, blocca Donnarumma.

2'Chiesa riceve sulla corsia destra. L'esterno della Juventus prova a superare Tsvitanov ma il difensore della Bulgaria riesce a toccare il pallone mettendo in fallo laterale.

1'Cicinho prova lo spunta sulla fascia destra e poi il suggerimento profondo verso lo scatto di Delov ma si chiude bene la Nazionale azzurra con Sensi che riesce a respingere.

Tutto pronto per il calcio d'inizio di Bulgaria-Italia a Sofia. Toccherà alla Nazionale guidata in panchina da Yasen Petrov muovere il primo pallone di questo match.

Le due squadre sono schierate al centro del campo per l'esecuzione degli inni nazionali. Si parte con l'inno di Mameli per poi proseguire con quello della Bulgaria.

Risponde la Bulgaria con un 3-5-2 con Galabinov e Delev in attacco mentre Cicinho a Tvetanov saranno gli esterni. In mezzo al capo ci saranno Chochev, Kostadinov e Vitanov.

Roberto Mancini conferma le indiscrezioni della vigilia con Belotti che guida l'attacco azzurro con Chiesa a destra e Insigne a sinistra. A centrocampo Sensi vince il ballottaggio con Locatelli mentre in difesa spazio a Chiellini al centro e a Spinazzola a sinistra.

Gli azzurri non hanno mai vinto in casa della Nazionale bulgara: nelle quattro gare ufficiali giocate in trasferta e valide per le qualificazioni ai Mondiali del 2010 e del 2014 e dell’Europeo 2018 sono arrivati solo tre pareggi mentre nel 1968 arrivò una sconfitta per 3-2.

La Bulgaria non ha iniziato bene la fase di qualificazione. La Nazionale di Petrov ha infatti perso per 3-1 contro la Svizzera nella prima giornata. Gli elvetici per ora guidano il raggruppamento poiché hanno realizzato più reti.

Tre giorni dopo il successo contro l'Irlanda del Nord, la Nazionale di Roberto Mancini torna in campo per la qualificazione al prossimo mondiale. L'impegno sarà molto difficile contro la Bulgaria di Petrov.

Buonasera amici di Tuttoudinese.it da Stefano Pontoni e benvenuti alla diretta testuale di Bulgaria-Italia, incontro valido per la seconda giornata del Gruppo C di qualificazione ai mondiali di Qatar 2022.

Sezione: Focus / Data: Dom 28 marzo 2021 alle 20:40
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print