Cesare Cattaneo ha partecipato ieri al match tra vecchie glorie organizzato per celebrare il ritorno di Zico a Udine, queste le sue dichiarazioni ai nostri microfoni: "All'inizio fu difficile, perché i friulani inizialmente non danno molta simpatia, ma dopo pochi giorni inizia già ad emergere qualcosa e ormai c'è un'amicizia storica. Il friulano è un po' freddo inizialmente, poi il dialetto è difficile, l'unica roba che mi rimane è sempre mandi (ride ndr). Sono stati però anni molto positivi, venivo da un campo difficile come Avellino dove sono stato molto bene, a Udine sono partito piano, però poi mi sono trovato molto bene anche qui, poi iniziarono anche ad arrivare campioni, io ero più un gregario invece. Giocare? No purtroppo non ho potuto, le ginocchia non sono più quelle di una volta, ma mi ha fatto piacere tornare qua dopo tanto tempo, questa estate dovevo venire per conto mio perché qua ho lasciato diverse amicizie".

Sezione: Esclusive / Data: Sab 04 giugno 2022 alle 18:16
Autore: Davide Marchiol
vedi letture
Print