Nella giornata di domani domani dovrebbe esserci un incontro tra Antonio Di Natale ed il proprio agente per discutere del futuro dell'attaccante dell'Udinese. Bruno Carpeggiani e il figlio si troveranno in giornata nella sede della società friulana allo stadio Friuli. Con loro, in riunione, il direttore generale Giaretta ed il parón Pozzo con il figlio Gino. Incontro importantissimo per capire cosa sarà del capitano, ormai sempre più infelice e desolato. La società bianconera ha ripetuto più volte che non lo lascerà partire e che continuerà la sua avventura ad Udine nonstatante il periodo più che negativo. Se però fosse Totò Di Natale a chiedere di volersene andare allora le cose sarebbero molto diverse e i Pozzo potrebbero accertare l'offerta della Fiorentina. Per meno di 8 milioni in ogni caso non si muoverà in quanto la società non ha nessuna intenzione di regalarlo a Montella. Per scoprire quale sarà il destino del numero 10 toccherà aspettare almeno altre 24 ore.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 14 gennaio 2014 alle 09:15
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print