Al termine della gara pareggiata 0-0 in casa dello Yeovil ultimo in classifica, Sannino ha analizzato la partita della sua squadra: "Dividerei la gara in due parti, nel priomo tempo abbiamo tenuto bene il campo gestendo il gioco e creando occasioni pericolose mentre nel secondo tempo siamo calati fisicamente. Mi dispiace per i tifosi che sono venuti in tanti in trasferta: avrebbero meritato di più. Si è giocato su un terreno pesante e quindi poco favorevole a chi è in difficoltà fisiche. La mia preoccupazione è far riposare i giocatori che hanno giocato molto in questo periodo, dovrò pensare di far turnover per poter schierare la migliore formazione possibile. Vogliamo sempre giocare al meglio anche per ripagare i nostri tifosi". Sul rigore non fischiato nel finale quando un tiro di Faraoni ha colpito la mano di un avversario:"I miei giocatori mi hanno detto che era fallo di mano, comunque bisogna guardare avanti, anche perché in questo campionato tornare a casa con dei punti guadagnati va sempre bene soprattutto contro squadre che devono lottare per non retrocedere".

Sezione: Watford / Data: Mer 19 febbraio 2014 alle 21:15
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print