L'Udinese dopo i tre punti cruciali contro il Lecce uscendo dal terzultimo posto e quindi dalle posizioni di classifica che vorrebbero dire retrocessione in Serie B, ha rinviato l'appuntamento con l'aritmetica salvezza con il pareggio con l'Empoli in casa. Scattano ovviamente i calcoli per capire quali risultati servano per certificare la permanenza nella massima serie e festeggiare quindi il trentesimo anno consecutivo di massima categoria. I friulani hanno in calendario lo scontro direttissimo con il Frosinone che ovviamente pesa moltissimo nella tabella, ma c'è anche l'Empoli coinvolto e il suo risultato con la Roma sarà determinante ai fini della classifica.

UDINESE GIA' SALVA SE

Ovviamente una vittoria contro il Frosinone chiuderebbe aritmeticamente i giochi senza nemmeno cominciare i calcoli. Un compito sicuramente arduo ottenere una vittoria in trasferta contro una diretta concorrente. In caso di pareggio in ciociaria bisognerebbe cominciare a guardare anche il risultato dell'Empoli. In questo scenario infatti servirebbe che i toscani non vincessero contro la Roma (indipendentemente dal fatto che pareggino o perdano). Nel momento in cui dovessero invece arrivare una sconfitta servirebbe allora una vittoria dei ragazzi di De Rossi al Castellani per la salvezza dei friulani, mentre in caso di pareggio si andrebbe allo spareggio salvezza (clicca qui per leggere come funziona). 

- Vince con il Frosinone

- Pareggia con il Frosinone e l'Empoli non batte la Roma

- Perde con il Frosinone e l'Empoli perde con la Roma

- Perde con il Frosinone e l'Empoli pareggia con la Roma (in questo caso disputerebbe lo spareggio salvezza)

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 25 maggio 2024 alle 08:15
Autore: Davide Marchiol
vedi letture
Print