RELIVE Serie A2 girone est Apu Gsa-Assigeco Piacenza 76-68: RISULTATO FINALE

10.02.2019 17:42 di Francesco Paissan  articolo letto 4377 volte
RELIVE Serie A2 girone est Apu Gsa-Assigeco Piacenza 76-68: RISULTATO FINALE

Udine passa dopo un quarto quarto da grande squadra, 76-68 il finale. Terza vittoria di fila nel segno di Nikolic e Penna, augurando poi il meglio a uno Spanghero infortunato. Rimane una grande prova dei ragazzi di Martelossi

Ihedioha tira e realizza un libero su due ma la vittoria è ormai di Udine

Il rimbalzo dopo l'errore al tiro di Murry è di Nikolic, che subisce pure fallo. Due su due che sa di vittoria

Ultimo minuto di gara, Penna si alza in sospensione e segna due punti forse decisivi

Penna viene steso da Sabatini e guadagna due liberi, poi realizzati

Pellegrino spende un fallo su Ogide che si presenta quindi alla lunetta. Due su due stavolta

Slalom di Penna e assist per Nikolic che ringrazia e schiaccia

Cortese subisce un fallo nella propria metà campo dopo aver recuperato la palla a spicchi. Non sbaglia l'italiano

Murry trova il rimbalzo favorevole del tabellone nonostante l'opposizione di Simpson

Cortese scarica su Simpson che segna da tre. Murry risponde immediatamente dall'altro lato

Si replica nella metà campo bianconera con Ogide che segna, subisce fallo ma manca il libero

Mortellaro segna e subisce fallo dopo uno splendido scambio iniziato da Nikolic. Libero mancato

Ogide dalla lunetta per due liberi, mancandoli entrambi

Costretto a uscire Spanghero per un infortunio. Il giocatore bianconero ha già guadagnato la via degli spogliatoi

Ancora Spanghero che, in penetrazione, alza la parabola che si addormenta dolcemente a canestro

Sangue freddo per Spanghero che infila una tripla d'oro

Nikolic manca il canestro per il gioco da tre ma andrà comunque dalla lunetta. Due su due

Vangelov lotta a rimbalzo e strappa rimbalzo offensivo e canestro

Due liberi assegnati a Murry dopo un fallo di Pinton, uno su due dalla lunetta

Mortellaro si appoggia alla tabella per due punti

Una tripla di Ogide lascia Piacenza avanti per 52-55. Il quarto si è comunque rivelato equilibrato, con qualche errore individuale da entrambe le parti. Inarrestabile fin qui proprio Ogide, già a quota 24 punti

Mani bollenti per Ogide, tripla dall'angolo sulla sirena

Spanghero mandato alla linea dei liberi da Murry non sbaglia i due tentativi

Showtime per Murry che supera Mortellaro e Cortese con un palleggio dietro la schiena, due per l'americano

Piccoli segna nonostante la difesa di Simpson, pareggio Piacenza a 50

Ogide ha spazio da tre e non fallisce il tiro

Powell alza a canestro servito bene da Cortese

Mortellaro lucra due liberi dopo un fallo subito su un suo tentativo al ferro. Preciso il Prof dalla lunetta

Tripla di Formenti dopo un atterramento sospetto di Spanghero

Tentativo di stoppata di Ogide che porta al fallo. Uno su due dalla lunetta

Simpson segna per due punti cadendo però rovinosamente a terra. Niente di serio per l'americano che si è già rialzato

Liberi per Murry che può fermare il buon momento dell'Apu. Due su due per il giocatore di Piacenza

Schema a liberare di nuovo Nikolic dalla media distanza, tiro a segno

Ancora Nikolic al ferro evitando la stoppata di Ogide

Nikolic segna due punti raccogliendo una palla vagante sottocanestro

Ogide da tre non perdona una incomprensione tra Penna e Cortese

Apertura con la tripla di Penna

Al Carnera la gara riprende!

Piacenza ha completato la rimonta in questo secondo quarto chiudendo 35-36. Udine soffre decisamente la fisicità degli ospiti che hanno ritrovato buone percentuali. L'Apu rimane comunque in scia, pur non avendo giocato uno dei suoi quarti migliori

Pellegrino gli fa il verso con la schiacciata bimane, raccogliendo l'assist di Nikolic

Ogide si appende al canestro dopo una potente schiacciata. Il contropiede piacentino è nato però da una brutta persa dei bianconeri

Simpson supera in slalom i difensori in blu e subisce fallo, mancando un potenziale gioco da due. Preciso ad ogni modo dalla lunetta

Penna merita gli applausi del Carnera dopo aver impedito una schiacciata facile in contropiede a Ogide

Risponde Sabatini, sempre da tre

Bentornato Marshawn Powell, tripla a segno

Ogide penetra nella difesa bianconera come un coltello caldo nel burro, altri due per gli ospiti

Vantaggio Piacenza dopo la tripla del sorpasso di Murry che si fa perdonare i liberi sbagliati

Murry batte un Powell che finalmente rivede il campo dopo un lungo infortunio. Sono comunque due liberi per Murry che fortunatamente fa 0/2

Ihedioha infila la tripla del meno due

Magico assist di Penna per due facili di Mortellaro

Due liberi per un Vangelov fisicamente incontenibile, entrambi a segno

Pinton cede la sfera a Nikolic che dalla media distanza segna due punti

Ancora Vangelov col morbido semigancio

Fallo subito da Mortellaro che lo porta alla lunetta da dove è preciso a metà

Vangelov taglia con successo verso il canestro, segnandone due

Primi due per Murry anche nel secondo quarto

Partenza ottima dell'Apu che dopo il primo quarto è avanti 23-15. Da segnalare, oltre all'ottima prova dei bianconeri, il silenzio della curva fino a pochi minuti dalla fine del quarto a causa di uno striscione non esposto

Murry rimedia al brutto quarto di Piacenza con un canestro da due punti sulla sirena

Primi due per Simpson in sospensione dalla parte sinistra del campo

Gioco da tre per Ogide che ha subito fallo facendo pure canestro

Formenti partecipa alla gara con i suoi primi due punti

Molto bravo Nikolic a recuperare il rimbalzo dopo un suo errore, convertendolo in due punti

Tripla da zona centrale per Nikolic che aveva molto spazio per tirare

Sempre Ogide a segno per gli ospiti, due in semigancio

Due liberi per Cortese che subisce il fallo sul tentativo di tiro, non sbaglia l'italiano

Ogide muove il punteggio dell'Assigeco con la tripla

Pellegrino in rilievo sotto il tabellone udinese, alimenta il contropiede che si chiude con il fallo subito da Nikolic. Due su due dalla lunetta

Ogide sbaglia più volte ma si ritrova sempre la sfera tra le mani e viene premiato con due liberi, peraltro messi a segno

Dall'angolo Cortese è preciso col tiro da tre, subito timeout Piacenza

La stoppata di Ogide sull'appoggio di Pellegrino non è valida, altri due per l'Apu

Semigancio di Pellegrino, stoppata difensiva e contropiede con schiacciata di Nikolic, partenza forte per l'Apu

Primo squillo di Cortese, tripla dopo l'assist di Spanghero

Ultimi preparativi prima della palla a due!

La banda di Martelossi affronterà oggi una squadra che, nonostante una classifica avversa, ha già collezionato qualche scalpo importante, uno su tutti quello di Verona nell'ultima giornata di campionato. Nella gara d'andata Udine raccolse la prima vittoria in trasferta dell'anno grazie soprattutto grazie al lavoro sotto le plance di Mortellaro e Pellegrino. Si rivede Simpson nel roster dell'Apu, una notizia ottima per i bianconeri che avranno dunque un'arma in più per conquistare la vittoria

Buonasera amici di Tuttoudinese.it da Francesco Paissan! Stasera al Carnera l'Apu Gsa riceveràl'Assigeco Piacenza, gara valida per la ventunesima giornata del girone Est di Serie A2 Old Wild West. Manca ormai pochissimo alla palla a due!