RELIVE SERIE A - Udinese-Atalanta (2-3), finita, friulani coriacei, ma Dea più brava

28.06.2020 19:10 di Davide Marchiol   Vedi letture
RELIVE SERIE A - Udinese-Atalanta (2-3), finita, friulani coriacei, ma Dea più brava

L'Udinese lotta e non è mai doma, ma l'Atalanta ha una qualità enorme là davanti e a ogni errore ha puntualmente colpito. Confortante che Lasagna si sia sbloccato, ma bisognerà correre duro per fare i punti salvezza.

FINISCE QUI

90' Quattro minuti di recupero

87' Il cross di Zeegelaar è bellissimo e Lasagna in terzo tempo da due passi batte Gollini

86' ANCORA LASAGNA! MATCH ANCORA APERTO!

85' Nestorovski prova a beffare Gollini leggermente fuori dai pali, sfera di poco alta

82' Doppio cambio Udinese: entrano ter Avest e Nestorovski, escono Jajalo e Larsen

81' Veramente troppo spazio per l'ex, che scarica un altro bolide da fuori e stavolta riesce a battere Musso

80' ARRIVA IL TRIS DI MURIEL

79' L'Udinese spreca ora un bel contropiede, Lanciato Fofana, palla a Lasagna, palla in mezzo leggermente imprecisa e l'azione sfuma

78' MUSSO A VOLO D'ANGELO SALVA ANCORA!! Bordata al volo di Muriel da poco fuori area, Musso in vola letteralmente e mana in angolo!

77' Zeegelaar tira giù Zapata, Di Bello fa finire l'azione e poi ammonisce l'olandese

75' Caldara ferma Lasagna lanciato in contropiede, giallo inevitabile

72' Cambio Udinese: esce Teodordczyk entra Okaka

71' La punizione di Muriel è perfetta, scavalca la barriera, e si infila nel sette. Dal replay si evince come la palla passi nel punto protetto da Becao, che incomprensibilmente non ha saltato

71' MURIEL RIPORTA IL VANTAGGIO L'ATALANTA! MA COSA FA BECAO?

70' Fallo ingenuo in posizione pericolosa di Becao

68' MURIEL! Una deviazione rende il tiro del colimbiano ancora più problematico, ma Musso c'è sul primo palo e respinge

67' Palla in velocità per il Papu Gomez, bravi Larsen e Walace a chiudere

66' Doppio cambio in casa Udinese: escono Sema ed Ekong, entrano Zeegelaar e Becao

64' Lasagna scappa ancora una volta ai difensori bergamaschi, ma stavolta è troppo defilato e viene contenuto

62' Walace deve commettere fallo per fermare il fraseggio al limite dell'area, la punizione viene mandata in corner dalla barriera

59' Doppio cambio per l'Atalanta: escono Hateboer e Pasalic, entrano De Roon e Gosens

58' FREULER! Quando Zapata e Muriel sono in area creano grossi problemi, poichè bravi a difendere la sfera. Palla a Freuler al limite dell'area che scarica la botta, Musso blocca.

56' ANCORA WALACE! Sema passa sulla sinistra, sfera in mezzo che nella mischia finisce nel nulla, Walace arriva sulla seconda palla e scarica, tiro preciso ma non abbastanza potente per battere Gollini

54' Walace si addormenta con la palla tra i piedi, Muriel riceve la sfera e punta Ekong, che è bravo a contenerlo

52' Cambio Atalanta: fuori Malinkovskyi, dentro Muriel

52' WALACE! Cambio gioco di Sema, Walace scarica la botta e fa venire i brividi a Gollini, che vede sfilare la palla oltre il secondo palo

51' Bella azione sull'asse Fofana-Sema, il cross al centro è troppo potente e Teodorczyk in allungo non può arrivarci

49' Fofana ci prova dalla distanza, palla decisamente imprecisa

47' Prova subito a mettere in difficoltà l'avversario l'Atalanta, Samir è bravo a sventare il pericolo bloccando Pasalic

45' Si riparte

Djimsiti lascia il posto a Palomino

Udinese che parte malissimo lasciando spazio a Zapata per il gol del vantaggio e con Lasagna mai ficcante. Poi un po' alla volta i bianconeri iniziano a entrare nel match, fino al pareggio firmato proprio dal capitano, bravo a sfruttare un bellissimo filtrante.

FINE PRIMO TEMPO

44' Lancio dalle retrovie di un ottimo Fofana, un Lasagna finalmente più spigliato mette in seria difficoltà la retroguardia della Dea, che si salva col fiatone

43' Sema batte il piazzato su Gollini

42' Teodorczyk si prende un buon fallo

40' Malinovskyi entra in scivolata, prende la palla e poi Lasagna, per Di Bello è fallo e giallo

39' GOMEZ! Tiro da lontano, Nuytinck fortuitamente devia il pallone e Musso spiazzato deve distendersi per mandare in angolo

38' LASAGNA SFIORA IL BIS!! Fofana mette la palla a Lasagna con uno scavino bellissimo, Kevin ci prova con un pallonetto volante, ma la sfera è di poco alta

36' Caldara tira giù Lasagna e dà un fallo all'Udinese, che può respirare

34' SAN MUSSO SU MALINOVSKY! Troppo facile per l'ucraino saltare Walace, tiro non troppo forte ma a scendere, Musso vola per mettere in angolo!

32' Filtrante dalle retrovie per Lasagna che finalmente azzecca sia tempo dell'inserimento che controllo, davanti a Gollini a differenza dei precedenti il capitano è implacabile e lo infila. Sventolata la maglia di Mandragora nell'esultanza

31' LASAGNAAAAAAA!!!! RITROVA IL GOL IL CAPITANO!!

29' MALINOVSKY! Bordata da fuori dell'ucraino, Musso non trattiene, bravo Nuytinck a evitare il tap in di Zapata

28' Nuytinck non sente Musso chiamare palla e per poco non arriva un pasticcio, bravo l'argentino in tuffo a evitare pericoli

26' Lasagna butta via ancora una volta tutto. Bella sgroppata di Teodorczyk che la mette nello spazio per l'ex Carpi, ma il capitano parte in ritardo finendo in fuorigioco, inoltre il tiro davanti a Gollini era finito abbondantemente fuori

24' Udinese che avanza, bello spunto di Larsen, passaggio per Lasagna che fa velo dove però non c'è nessuno, può contrattaccare l'Atalanta

22' Ekong stavolta c'è su Duvàn Zapata, alla fine è l'ex Bursaspor a vincere il duello delle sportellate

20' Samir prova a cercare ora Lasagna sulla velocità, ma la difesa dell'Atalanta sta leggendo bene i movimenti di KL15

19' Contatto Lasagna Djimsiti in area, per Di Bello è fallo in attacco, dai replay resta qualche dubbio

18' La prima punta continua a essere Lasagna, con Teodorczyk che resta più basso, così però quasi tutti i lanci lunghi sono dell'Atalanta

16' Prova ad accelerare la manovra la squadra di Gotti. Palla per Fofana che la gira subito sulla sinistra, mandandola però nel nulla, con Sema posizionato molto più avanti rispetto al passaggio

14' Troppo lenta palla al piede l'Udinese, che ha fraseggiato per un buon minuto con Jajalo, Walace e Fofana perdendo terreno anzichè conquistarlo. L'Atalanta recupera la sfera e prova subito ad attaccare, stoppa bene l'azione Samir

11' Non cambia lo spartito della partita, con l'Atalanta che, come da sua mentalità, dopo il gol continua a tenere altissima la squadra

8' Lancio dalle retrovie per Zapata, lo stop del colombiano è incredibile, ma Ekong gli lascia un'autostrada e l'ex di turno non si fa pregare, prende la mira e infila

8' LA SBLOCCA ZAPATA!

7' MUSSO SALVA! Risponde l'Atalanta, tiro a giro con Musso che in tuffo smanaccia e mette in angolo!

6' FOFANA SPRECA TUTTO! Parte di gran carriera l'ivoriano, tutto solo davanti a Gollini però il centrocampista spara addosso all'estremo difensore

5' Prova una prima sfuriata l'Udinese, ma Gollini e Djimsiti fanno buona guardia

3' Ekong ferma bene Duvàn Zapata, ma l'Atalanta continua a tenere il pallino del gioco in questi primissimi minuti

2' Ragiona palla bassa l'Atalanta, l'Udinese resta accorta dietro la linea della palla

0' Si parte!

Iniziano a entrare in campo le squadre

Queste le formazioni ufficiali di Udinese-Atalanta. Opta per i cambi meno invasivi a livello tattico mister Gotti, cambiando paro paro regista e mezzala con un altro regista e un'altra mezzala. Sorpresa davanti, con Teodorczyk che ha convinto il tecnico, ha finalmente una chance da titolare, anche se nella gara forse più complessa possibile.

Udinese (3-5-2): Musso; Samir, Nuytinck, Trost-Ekong; Larsen, Fofana, Jajalo, Walace, Sema; Teodorczyz, Lasagna. All.: Gotti.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Castagne; Gomez, Malinovskyi; Zapata. All.: Gasperini.

Buonasera a tutti amici di tuttoudinese.it e benvenuti dal vostro Davide Marchiol alla diretta testuale di Udinese-Atalanta. Dopo la sconfitta con il Torino, i bianconeri arrivano al pericolosissimo match con la Dea senza due perni come De Paul e Mandragora. Servirà una grande prestazione corale per riuscire a contenere l'esplosivo attacco bergamasco, che all'andata ne rifilò addirittura sette alla banda allora guidata ancora da Igor Tudor.