primo piano

RELIVE Serie A Milan-Udinese 1-1: buttata via una grande prestazione

RELIVE Serie A Milan-Udinese 1-1: buttata via una grande prestazione

Finale amaro per l'Udinese. Un rigore assurdo per un fallo di mano di Larsen a tempo ormai scaduto. Che amarezza, buttati via due punti dopo una grandissima prestazione. I bianconeri avrebbero meritato di più ma l'errore del...

Stefano Pontoni

Finale amaro per l'Udinese. Un rigore assurdo per un fallo di mano di Larsen a tempo ormai scaduto. Che amarezza, buttati via due punti dopo una grandissima prestazione. I bianconeri avrebbero meritato di più ma l'errore del danese è davvero qualcosa di inspiegabile.

90'+7' NON SBAGLIA KESSIE! HA PAREGGIATO IL MILAN!

90'+6' Un'autentica follia di Stryger Larsen, che svetta in area con il braccio altissimo e colpisce con la mano il pallone. Non ha dubbi Massa, che ferma il gioco e indica il dischetto: il Milan ha l'occasione di pareggiare i conti.

90'+6' CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN!

90'+2' Romagnoli strattona reiteratamente Llorente, che finisce a terra nella metà campo rossonera. Udinese che guadagna un calcio di punizione preziosissimo a questo punto della partita: viene anche ammonito il capitano rossonero.

90' Cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

89' CALABRIA! Doppio tentativo dell'esterno rossonero, che calcia addosso a due avversari e guadagna un corner, sui cui sviluppi il Milan non riesce ad impensierire Juan Musso.

87' L'Udinese serra le fila e si chiude a riccio davanti a le avanzate rossonere. Ancora tre minuti regolamentari, dopodiché conosceremo l'entità del recupero: prova quantomeno a pareggiarla il Milan.

85' Grande sfortuna per Samir, che sembra aver accusato un dolore di natura muscolare. Non è in grado di proseguire il brasiliano: chiude dunque in dieci l'Udinese, che ha esaurito gli slot per i cambi.

84' Gioco molto spezzettato in questo finale di gara. Subito problemi per Samir, che si è accasciato a terra: Massa si sincera delle sue condizioni e sollecita l'intervento dei sanitari bianconeri.

82' Dentro Samir per il 'Tucumano' Pereyra.

81' Si accascia a terra Roberto Pereyra, stremato dai crampi dopo una partita molto generosa. Il centrocampista ex Juventus esce dal campo claudicante: partita finita per lui.

75' Entra in campo anche Saelemaekers, che prende il posto di Castillejo.

75' Llorente travolge Romagnoli in un duello aereo dopo aver tentato di colpire di testa sullo spiovente morbido dipinto dalla linea di fondo da Pereyra: fallo in attacco dell'attaccante spagnolo.

73' Milan costretto dunque ad inseguire nel quarto d'ora abbondante più recupero che separa le due squadre dal fischio finale di Massa. Provano a riversarsi in avanti i ragazzi di Pioli.

71' Intanto Gotti ridisegna la sua squadra: Zeegelaar lascia il posto a Stryger Larsen, mentre Walace sostituisce Arslan.

68'GOOOOOOLLLLLLLLLLLL DI BECAO! HA SEGNATO L'UDINESE! Il brasiliano torreggia nell'area rossonera sugli sviluppi di un corner e colpisce debolmente di testa: soluzione del tutto innocua, ma Donnarumma si fa trarre in inganno dal movimento di Nestorovski e lisca incredibilmente il pallone!

66'Break di Ante Rebic, che dipinge al centro un cross a mezza altezza indirizzato a Leão, che non trova l'impatto con il pallone per via dell'efficace azione di disturbo di Becão.

65'DE PAUL! Occasione Udinese! Lettura errata di Theo Hernández, che prova ad addomesticare in area un pallone morbido calibrato dalla sinistra da Pereyra: alle sue spalle sbuca De Paul, che per sua fortuna apre troppo il destro.

63' Doppio cambio per Stefano Pioli: Calabria prende il posto di Kalulu. Dentro anche Hauge, che sostituisce Brahim Díaz.

62' Theo Hernández si fa una trentina di metri palla al piede e giunge in zona cross, dove viene rimpallato in qualche modo da Rodrigo Becão. Sarà calcio d'angolo per i rossoneri.

56' Eccolo l'ingresso di Llorente, che rileva Makengo. Fuori un centrocampista, dentro un attaccante: mossa coraggiosa di Luca Gotti, che intende giocarsela in questo secondo tempo.

55' Luca Gotti si prepara a giocarsi la carta Fernando Llorente: lo spagnolo ha già smesso la tuta ed entrerà in campo a breve. Forze fresche, dunque, per l'attacco dell'Udinese.

54' Progressione di Meité, che percorre il campo in verticale lasciandosi alle spalle Zeegelaar: l'esterno dell'Udinese è costretto a spendere il fallo e rimedia un'ammonizione ineccepibile da regolamento.

52' DOPPIO INTERVENTO DI MUSSO! È esplosa la partita: prima l'argentino manda oltre il montante una conclusione centrale di Meité, poi sventa un'incornata da pochi passi di Kessié con un riflesso di puro istinto.

47' COSA SI E' MANGIATO NESTOROVSKI! Retropassaggio troppo lento di Theo Hernández, che innesca la corsa di Pereyra: l'ex Watford aggira l'uscita di Donnarumma e alza un lob per Nestorovski, che impatta di testa a botta sicura. Romagnoli salva tutto con un intervento sensazionale sulla linea di porta!

45' Si riparte!

Un cambio all'intervallo per il Milan. Finisce qui la partita di Tonali, che aveva accusato un fastidio in chiusura di primo tempo: al suo posto entra in campo Soualiho Meité.

Duplice fischio di Massa, termina qui la prima frazione al Meazza! Non si fanno male Milan e Udinese: è zero a zero a San Siro dopo i primi quarantacinque minuti di gioco.

45'+1' Udinese che spinge in questo ultimi giro di lancette. Cross di De Paul, Kjaer chiude in anticipo su Nestorovski. Angolo per i bianconeri.

45'Due minuti di recupero concessi da Massa in questo primo tempo.

41'Arslan mette un rammendo ad un'azione manovrata dei rossoneri e viene atterrato da Leão sulla trequarti friulana. Gioca anche con il cronometro la squadra di Gotti, che cerca di blindare il parziale fino all'intervallo.

40' Castillejo! Serpentina dello spagnolo, che slalomeggia tra Nuyintck e Bonifazi e smorza un po' il destro all'ingresso dell'area: Musso ha un buon riflesso e salva il risultato con i piedi. Prima vera occasione per i rossoneri.

38' Makengo raccoglie un rimpallo e lancia subito in campo aperto Pereyra, che è però in ritardo rispetto a Tonali: ottima copertura del centrocampista rossonero, che sventa un contropiede potenzialmente pericoloso dei friulani.

36' Blitz sulla destra di Molina, liberato al cross da una triangolazione con De Paul nei pressi del lato corto dell'area: pallone con i giri giusti per Pereyra, che in girata colpisce in pieno Zeegelaar.

35' Dieci minuti allo scadere del tempo regolamentare in questa prima frazione: ancora reti bianche tra Milan e Udinese. Il palleggio è appannaggio dei rossoneri, che non stanno però riuscendo a concludere con pericolosità verso la porta di Musso.

33' Qualche protesta dopo la sanzione ricevuta da parte di Theo Hernández, che sosteneva con decisione di aver colpito il pallone. La sensazione è che Massa abbia voluto (a ragione) punire la pericolosità dell'intervento.

32' Secondo provvedimento disciplinare da parte di Massa, che mostra il giallo a Theo Hernández. Il francese finisce sulla lista dei cattivi per un intervento in tackle molto ruvido ai danni di Molina.

30' Malinteso tra Makengo e Zeegelaar, con il centrocampista che dosa male il tocco in verticale per il compagno. Pallone che termina in fallo laterale. Rimessa Milan, che sta provando non senza fatica a far lievitare il ritmo dell'incontro.

28' Pereyra si sgancia fin sulla trequarti di competenza e spezza il ritmo frapponendosi di grande mestiere a Samu Castillejo, che abbocca in pieno e lo tampona. Punizione in zona difensiva per i friulani.

27' È rientrato Becão dopo la breve sosta a bordocampo. Milan che continua a far circolare il pallone, senza però riuscire sin qui a sfondare il muro difensivo eretto con grande organizzazione dall'Udinese.

25' Sanguina vistosamente Rodrigo Becão, che è costretto a fare sosta a bordocampo dopo il colpo molto violento rifilatogli da Ante Rebic. Udinese momentaneamente in dieci uomini.

24' Becão viene sbilanciato illegalmente da Rebic, che poi colpisce con un calcione presumibilmente involontario il volto del brasiliano. Massa ferma il gioco e ammonisce l'attaccante croato.

22' Nestorovski! Tentativo a dir poco ambizioso dell'attaccante macedone, che fa scoccare il mancino dalla media distanza: pallone che si impenna e finisce in tribuna. Gesto di stizza dell'ex Palermo.

20' Non c'è stato l'intervento del VAR dopo il contatto sospetto tra Arslan e Kessié: troppo lieve l'entità della trattenuta per correggere la decisione iniziale di Massa, che è sostanzialmente corretta.

19' BRAHIM DIAZ! Iniziativa solitaria dello spagnolo, che converge verso l'interno del campo e apre il piattone dai ventitré metri: conclusione angolata, ma non sufficientemente potente. Musso si distende e intercetta.

18' Arslan rischia un po' con un intervento ai limiti della regolarità su Kessié nell'area di rigore dell'Udinese. Massa è ben posizionato e lascia proseguire con ampi cenni. Immagini al vaglio del VAR.

17' Attacca lungo le corsie l'Udinese, che si aggrappa al suo uomo di maggior talento: imbeccato da Molina, De Paul cerca spazi sulla destra ma non riesce a sfondare. Si ripartirà direttamente da una rimessa affidata a Donnarumma.

16' Castillejo alza un campanile di prima intenzione all'indirizzo di Rafael Leão, che si libera di una marcatura stretta con uno spintone che non sfugge a Massa: calcio di punizione per la squadra di Gotti.

14' Castillejo si appoggia a Tonali sulla trequarti campo dell'Udinese e taglia centralmente per favorire il tocco di ritorno dell'ex centrocampista del Brescia, che viene intercettato con buona scelta di tempo da Nuytinck.

12' Intervento falloso di De Paul, che ha tamponato Theo Hernández nella zona mediana del campo. Sembra stare meglio l'argentino: congelato per il momento il cambio in casa Udinese.

10' Spinge Kalulu. Il numero 20 arriva sul fondo e crossa. Angolo per il Milan.

9' Ritmi alti in questi primi minuti ma non ci sono spazi. Udinese chiusa ermeticamente nella propria metà campo.

6' Prova a costruire l'Udinese. Pereyra va da Molina, l'argentino si accentra e scarica per Nestorovski. L'attaccante però sbaglia l'ultimo appoggio.

5' Lancio lunghissimo dalle retrovie di Alessio Romagnoli, che prova a mandare in fuga sulla sinistra Rafael Leão: Bonifazi regge il passo del portoghese e lo contiene con ottima scelta di tempo.

3' Resta a terra Kjaer. Per il centrale colpo al ginocchio sugli sviluppi di una mischia nell'area di rigore dell'Udinese. Contatto fortuito e dunque non da rigore, ma per il danese si rende necessario l'ingresso dei sanitari rossoneri.

2' Molina regala il primo angolo del match al Milan. Rossoneri subito aggressivi, pressing alto.

1' E' iniziato il match. 

È il momento dell'ingresso in campo delle due squadre, precedute dalla terna arbitrale. L'attesa sta per terminare: quasi tutto pronto per il kick-off di Milan-Udinese!

Le formazioni ufficiali. Conferma in toto per Becão, Bonifazi e Nuytinck: toccherà a loro tre comporre il terzetto difensivo dell'Udinese davanti a Juan Musso. Molina e Zeegelar a tutta fascia, con Pereyra e Makengo nel ruolo di mezzali, a fare da scudieri al vertice basso Arslan. Più avanzato Rodrigo De Paul, che appoggerà l'unica punta Nestorovski. Stefano Pioli lancia Kalulu, senza però rinunciare ad Alessio Romagnoli: il francese agirà a destra nella cerniera difensiva chiusa dal capitano rossonero, Kjaer ed Hernández. Tonali in cabina di comando insieme a Kessié, toccherà invece a Brahim Díaz e Leão sopperire alle assenze pesanti di Calhanoglu e Ibrahimovic. Sugli esterni andranno Castillejo e Rebic.

Passiamo al Milan. Vincere per ricacciare indietro la Juventus. È questo il diktat in casa rossonera: con il successo di ieri sullo Spezia, i bianconeri - che devono ancora recuperare la partita con il Napoli - si sono portato momentaneamente a meno tre dal 'Diavolo'. Il blitz dell'Olimpico ha ridato slancio ad un ambiente un po' incupito dalle fatiche delle ultime settimane: nel mirino c'è sempre l'Inter capolista, che scenderà in campo domani a Parma.

Quattro anni e mezzo fa l'ultima vittoria corsara dei friulani nella San Siro rossonera, a firma Stipe Perica.

L'Udinese alla prova della maturità. Solo l'Inter ha fatto meglio dei bianconeri nelle ultime cinque. Con la vittoria contro la Fiorentina la squadra di Gotti ha acquisito maggiore tranquillità e ora a caccia del terzo risultato utile consecutivo in campionato.

Buonasera amici di Tuttoudinese.it, Stefano Pontoni vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Milan-Udinese, incontro valido per il venticinquesimo turno di Serie A.