Gotti, conferenza: "Mancanza del gol è un problema, ma non dimentichiamo il lavoro che fanno gli attaccanti. Oggi Musso è stato Musso"

16.02.2020 15:02 di Davide Marchiol   Vedi letture
Gotti, conferenza: "Mancanza del gol è un problema, ma non dimentichiamo il lavoro che fanno gli attaccanti. Oggi Musso è stato Musso"

Queste le parole in conferenza stampa di mister Gotti.

Un pareggio soddisfacente: “Abbiamo fatto una partita tosta, contro un avversario che in questo momento del campionato ha creato fastidi a qualunque squadre. L'abbiamo affrontata cercando di vincerla. Il fatto di non aver fatto gol è compensato dal fatto che almeno non l'abbiamo preso stavolta”

Continua però a mancare il gol: “Il fatto di non fare gol è quello che ci limita in classifica, perchè si starebbe meritando di più di quello che abbiamo. Non penso ci si possa lamentare di nessuno, il lavoro di questi due attaccanti per la squadra è tantissimo. Sono uno dei motivi per cui questa squadra è diventata tale, è ovvio che se non si segna finiscano loro nel mirino, ma se possiamo parlare di uno step in avanti è proprio grazie anche al loro lavoro”

Musso oggi si è riscattato alla grande: “Il problema Musso non l'ho mai avvertito e oggi anche il ragazzo lo ha confermato. Ha fatto una parata su Borini, abbastanza facile, e poi quella difficilissima su Kumbulla, dove Musso però è stato Musso”

Un'ultima analisi sulla partita: “La partita magari non ha appassionato i più, però per chi fa attenzione a certi dettagli credo sia stata una bella partita, dove tutte e due le squadre hanno giocato una partita tosta. Tutte e due le squadre cercano di portare avanti la propria idea di gioco. Vedete solo ora certe cose da parte nostra, ma ora iniziamo a ripetere certe giocate e certi movimenti. Abbiamo tenuto bene la loro profondità, tranne in un paio di occasioni dove però sono stati bravi anche loro”.