primo piano

Conferenza stampa, Delneri:”Poca forza, approccio sbagliato, si poteva ottenere di pi?”

Conferenza stampa, Delneri:”Poca forza, approccio sbagliato, si poteva ottenere di pi?”

Delneri ha così commentato in conferenza stampa la sconfitta con la Fiorentina, "La Fiorentina."Abbiamo trovato una squadra determinata, che aveva voglia di riprendere il cammino interroto a Verona. Nel primo tempo abbiamo...

Davide Marchiol

Delneri ha così commentato in conferenza stampa la sconfitta con la Fiorentina,

"La Fiorentina."Abbiamo trovato una squadra determinata, che aveva voglia di riprendere il cammino interroto a Verona. Nel primo tempo abbiamo regalato quaranta minuti agli avversari e loro ce lo hanno fatto pagare a caro prezzo, anche se sull'1-0 eravamo ancora in gara. Poi nel secondo gol nostro ci sono stati diversi errori individuali, c'era bisogno di più equilibrio, perchè sapevamo di poter aver i mezzi per colpire in certe occasioni, mi rammarico per quello, perchè c'è stata superficialità in certe situazioni, dove la Fiorentina ne ha approfittato".

La doppietta dell'ex."Thereau faceva gol anche da noi, peccato avergli concesso tanta libertà, probabilmente qua ha cambiato anche atteggiamento mentale, perchè gioca molto più verso la porta quando ha lo spazio giusto. Thereau in sè non si è mai discusso, si è discussa la sua posizione, che qua non era congeniale a quello che può fare. Sa essere determinante in area e oggi lo ha dimostrato ancora una volta".

I cambi tattici."Abbiamo provato a cambiare qualcosa, De Paul è andato dietro la punta, poi ha fatto quella c..... Ho messo dentro Perica per rispostarlo e infatti ha trovato la palla per il gol. Deve solo essere meno egoista. È un giocatore importante e come tutte le cose bisogna migliorare, in questo momento tutte le palle perse tutte le palle perse vengono sfruttate in modo imperioso, ma non è solo lui, è mancata la protezione del portiere da parte dei difensori... tante cose che sono andate a incidere sul risultato".

Poca qualità."Poca forza nei giocatori che dovevano proporre il gioco, Fofana, i due ragazzi cechi... In queste partite se ti proponi subito bene ne esci, altrimenti rischi. Nel secondo tempo abbiamo avuto un altro approccio e potevamo raddrizzarla. Behrami in questo momento ci manca molto, un giocatore di struttura come lui è fondamentale".