Pordenone-Cosenza 1-2, LE PAGELLE: Almici malissimo ma nel complesso è serata no

17.07.2020 23:57 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Pordenone-Cosenza 1-2, LE PAGELLE: Almici malissimo ma nel complesso è serata no

Bindi 6 - Quando viene chiamato in causa, si fa sempre trovare pronto confermandosi una valida alternativa di Di Gregorio. Non può nulla sui due gol subiti.

Almici 4 - Prima commette il fallo da rigore su Rivière, poi non chiude su Bittante in occasione del raddoppio rossoblu: serata nerissima per il terzino destro (Dal 31' Tremolada 6.5 - Entra subito "in palla" l'ex Brescia, abile a dare freschezza ad una squadra inizialmente spenta dopo il doppio vantaggio ospite. A lui vanno i meriti del gol neroverde, col pallone deviato in porta da Candellone)

Continua a leggere dopo la pubblicità

Camporese 6 - Buona prestazione per il difensore centrale del Pordenone, mai realmente in difficoltà sulle sortite offensive dei calabresi.

Barison 6 - E' l'uomo delle palle alte: anche stasera lo ha confermato. In occasione di corner o calci di punizione, è sempre il più lucido a svettare di testa, ma oggi non è stato abbastanza fortunato.

Gasbarro 5 - Praticamente inesistente sulla corsia di sinistra, non riesce quasi mai a proporsi in velocità né ad offrire palloni giocabili agli attaccanti. Tesser punta su di lui dal primo minuto, ma se ne pente all'intervallo (Dal 46' De Agostini 6 - Gioca un tempo di assoluta esperienza)

Misuraca 5 - Poco pimpante al centro del campo, al 23' si fa malamente anticipare da Bittante nell'azione che ha portato al secondo gol del Cosenza (Dal 46' Vogliacco 5.5 - Non sempre attento, non si fa mai vedere nella sua zona di competenza deludendo le aspettative)

Burrai 5.5 - Il fantasista neroverde ci ha abituati a prestazioni di livello decisamente più elevato: prestazione sottotono per l'esperto calciatore dei "Ramarri", che non è riuscito ad entrare concretamente in partita.

Pobega 6 - Fa di tutto per ben figurare, ma è costretto ad arrendersi alla stanchezza: troppe partite ravvicinate pesano notevolmente sul suo rendimento (Dal 55' Mazzocco 5.5 - Ha una chance clamorosa per il 2-2 al minuto 89: servito da De Agostini, si coordina per il sinistro al volo ma manda il pallone in curva)

Gavazzi 6 - Si fa vedere con poca continuità nel primo tempo, riuscendo comunque a trovare più di un passaggio in profondità per il duo Ciurria-Candellone e a ritagliarsi un'opportunità dopo appena 11 minuti. Saltato Capela, da distanza ravvicinata manda la palla a lato (Dal 55' Bocalon 5 - Spettatore non pagante per quaranta minuti, recupero compreso)

Ciurria 5.5 - Non è una giornata particolarmente allegra per l'attaccante del Pordenone che, dopo un buon avvio di gara, si spegne lentamente col passare dei minuti.

Candellone 5.5 - Pur senza rendersi pericoloso, devia in maniera praticamente involontaria il tiro di Tremolada riuscendo a mettere fuori causa Saracco per la rete della "bandiera".