Oggi allo stadio Teghil in programma Pordenone-Monza, valevole per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. I ramarri sfidano il club lombardo dopo aver sconfitto agevolmente la formazione di Serie D del Casarano nell’ultima partita giocata al Rocco di Trieste, il 30 agosto, mentre gli alabardati venivano eliminati proprio dal Monza il giorno prima. Nonostante la Coppa nazionale sia molto spesso sottovalutata da tifosi e calciatori (e pure dalla tv…), che non completamente a torto ritengono sia meglio concentrarsi esclusivamente sul campionato, questo scontro porta con sé una certa importanza: i brianzoli sono infatti una formazione sostanzialmente allo stesso livello dei ramarri, avendo un solo punto in classifica in meno, e quindi una vittoria, anche delle riserve, potrebbe preludere a un primo successo in campionato se ottenuta con il piglio giusto. Nette per questo le parole di mister Tesser: noi vogliamo passare il turno.

Probabili formazioni: annunciato dallo stesso mister un ampio turnover, come di consueto in Coppa, rispetto alla gara con la Reggina. Mallamo trequartista e Musiolik e Butic come coppia d’attacco, probabilmente in difesa ci sarà spazio per Berra, Chrzanowski e Stefani, mentre a centrocampo per Pasa e Misuraca. In porta scontata la presenza di Bindi. Così dovrebbe rispondere il Monza (4-3-2-1): Sommariva; Giosuè, Bellusci, Scaglia, Pirola; Armellino, Fossati, Barillà; Machin, D’Errico; Caccavo.

Sezione: Pordenone / Data: Mar 27 ottobre 2020 alle 15:08
Autore: Alessandro Poli
Vedi letture
Print