Mister Domenico Di Carlo ha presentato la gara di domani tra il Pordenone e il Sangiuliano, queste le sue dichiarazioni ai canali ufficiali del club: "Quando si vince si va ad affrontare la partita successiva sempre con fiducia ed entusiasmo, il gruppo sta bene, stiamo giocando un buon calcio. Andiamo ad affrontare una squadra aggressiva e rapida per cui servirà una grande prestazione. Sentiamo fiducia dai tifosi, dalla società, dobbiamo esaltarci come collettivo, perché siamo una buona squadra. Dobbiamo essere consapevoli della nostra forza esaltando le nostre caratteristiche, muovendo palla e attaccando gli spazi. Negro è rientrato da 5/6 giorni, ora c'è di nuovo Palombi, stiamo recuperando tutti, abbiamo una rosa di qualità e profonda, chi arriva da dietro e gioca meno dà comunque il suo contributo e dovremo esaltare il collettivo per arrivare all'obiettivo. Sangiuliano? E' una neopromossa, gli vanno fatti i complimenti, perché non lasciano spazi, sono bravi nelle transizioni e hanno gamba. Bisognerà aver pazienza, giocare con più velocità perché a ritmo basso gli concederemo diversi spazi. Dovremo osare e avere coraggio per aggredire l'avversario. Squalifica e fiducia nello staff? Sicuramente sì, abbiamo Davide Mezzanotte che ha esperienza e capacità per seguire la squadra, sicuramente dispiace, ma i giocatori hanno voglia di riconfermarsi e dare ulteriori segnali contro il Sangiuliano".

Sezione: Pordenone / Data: Ven 16 settembre 2022 alle 19:48
Autore: Davide Marchiol
vedi letture
Print