Udinese-SPAL 3-2, LE PAGELLE: Okaka bomber, De Paul che assist-man!

18.05.2019 17:19 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Udinese-SPAL 3-2, LE PAGELLE: Okaka bomber, De Paul che assist-man!

L'Udinese batte la SPAL e fa un altro importante passo verso la salvezza. Tre punti fondamentali arrivati grazie ad un gran primo tempo. Ripresa invece in apnea, con qualche sofferenza di troppo. A decidere il match ancora una volta Okaka, autore di una doppietta (la seconda consecutiva in bianconero), e De Paul, sempre determinante con i suoi assist. Tudor? La sua mano si vede. 

Musso 6 - Oggi non compie miracoli e questa è una novità. Partita da ordinaria amministrazione per l'argentino.

De Maio 6 - Difende con ordine, dalla sua parte la SPAL non ha vita facile. 

Troost-Ekong 5,5 - Nel primo tempo giganteggia, nella ripresa va in difficoltà e perde le misure. Soffre Petagna, facendosi ubriacare dal bomber estense in occasione del gol. 

Samir 6,5 - Secondo gol consecutivo in campionato, il talismano che non ti aspetti nella corsa salvezza dell'Udinese. Rinato? 

Stryger Larsen 6,5 - A tratti indemoniato. Macina chilometri sulla destra, puntando sempre l'uomo. Nella ripresa cerca anche il gol con un paio di tiri da fuori.

Mandragora 5,5 - Mezzo passo indietro dopo le buone prove delle scorse giornate. Rischia tanto nel primo tempo con un paio di interventi scomposti. Nella ripresa si divora una grande occasione calciando malissimo con il suo piede. 

Sandro 6 - Sfortunato, costretto ad uscire dopo un contatto con Kurtic. Per lui sospetta frattura del gomito.(Dal 17' D'Alessandro 5,5 - Perde Kurtic sulla fascia. Lo sloveno ringrazia e serve Valoti per il secondo gol della SPAL.)

de Paul 7.5 - Nella sua ultima al Friuli con la maglia bianconera finisce in lacrime. Altra grande prova, giocata a tutto campo. Si inventa un assist pazzesco per il gol del vantaggio di Samir. Non contento, si ripete due volte in una manciata minuti per Okaka. Devastante in versione assist-man. Decisivo, senza se e senza ma. Un gran pezzo di salvezza è suo.

Zeegelaar 5.5 - Macchinoso, non riesce mai a trovare i tempi giusti di inserimento. Davanti ha un cliente difficile come Lazzari e va in sofferenza. Sul secondo gol della Spal, che riapre la gara, lascia scavalcare troppo facilmente da Valoti.

Okaka 7.5 - Seconda doppietta consecutiva dopo quella segnata al Frosinone, due gol in fotocopia su assist di De Paul. La punta che serviva a questa Udinese. Trascinatore con la sua grinta. Va confermato. (Dal 90' Teodorczyk S.V)

Lasagna 5 - Una stagione che non è mai decollata. Ennesima prestazione da dimenticare. Il più in ombra e non è la prima volta. Forse non ha più gli stimoli per continuare in bianconero. (Dal 61' Pussetto 6 - Entra bene in partita, porta velocità ed imprevedibilità all'attacco dell'Udinese.)

Tudor 7,5 - Diamo ad Igor quel che è di Igor. Un bravo allenatore che si sta conquistando con determinazione la salvezza. Non deve essere considerato soltanto un traghettatore.