Sono ancora molti i dubbi nella testa di Francesco Guidolin per la prossima sfida salvezza di domani al Friuli contro l'Atalanta di Colantuono. Il tecnico dell'Udinese sta pensando a lungo su quale possa essere la migliore formazione da schierare dato che la posta in palio è altissima. Infatti chi si prenderà i tre punti si allontanerà definitivamente dalla zona pericolosa della classifica, facendo un bel balzo avanti. Molte però le assenze tra le fila dei friulani. Dopo le assenze di Pereyra e Naldo, stop anche per Bubnjic, il difensore croato ha riportato una distrazione muscolare alla coscia sinistra. Guidolin recupera Yebda dopo i problemi all'adduttore, ci sarà anche Lazzari, uno dei due partirà titolare. Tra i pali confermatissimo Scuffet. In difesa Naldo prenderà il posto dell'altro squalificato Heurtaux, mentre il tecnico friulano dovrà fare i conti con alcuni ballottaggi. Basta e Gabriel Silva si contendono infatti un posto sulla fascia sinistra, ma il serbo potrebbe giocare al posto di Widmer sulla destra nel caso in cui Silva giochi a sinistra. In attacco Maicosuel sembra favorito per affiancare Di Natale, ma Nico Lopez e Bruno Fernandes potrebbero rappresentare le sorprese nell'undici titolare bianconero. In ballottaggio anche Muriel. Il colombiano sta tornando in forma e reclama un posto da titolare.

Sezione: Notizie / Data: Sab 22 febbraio 2014 alle 09:30
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print