Ma che bella Udinese! Nel momento più delicato della stagione, con tanti uomini costretti al forfait causa covid, senza anche Gotti in panchina, l'Udinese tira fuori il primo tempo più bello di tutto il campionato. Approccio alla gara tutt'altro che arrendevole, anzi, squadra coraggiosa e vogliosa di andare a fare la partita anche su un campo da sempre difficile. 

I bianconeri partono subito forte. Lazio annichilita e doppio vantaggio meritatissimo. Perfetti in difesa, non lasciando praticamente mai spazio al trio Correa-Luis Alberto Immobile, e letali in attacco: primo gol in maglia bianconera per Arslan, poi il raddoppio nel recupero di Pussetto, abile a mettere dentro un contropiede magistrale. Bene, bene e ancora bene. Anche nei singoli, oltre al solito onnipresente De Paul e al roccioso Nuytinck, convincono anche Pereyra, Zeegelaar e Larsen. E' l'Udinese migliore di questo inizio stagione, ora altri 45 minuti per portare a casa tre punti che sarebbero davvero fondamentali per il proseguio del campionato. Finalmente l'Udinese.

Sezione: Notizie / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 13:30
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print