Continua il corteggiamento dell'Atletico Madrid a Rodrigo De Paul. Oggi il Messaggero Veneto racconta di una telefonata tra il Cholo Simeone e il diez dell'Udinese: "La chiamata è arrivata a sorpresa e Simeone non ha cercato il capitano dell'Udinese per chiedergli «come stai?» o le condizioni meteo. I due, invece, hanno parlato di progetti per un futuro che De Paul, sempre più al titolare della nazionale Argentina che domenica esordirà in Copa America affrontando il Cile, potrebbe trovare proprio a Madrid, là dove il diez bianconero andrebbe sì volentieri, ma solo in seconda battuta perché la sua prima preferenza resta la serie A".

C'è, però, ancora molta distanza con l'Udinese, visto che l'offerta avanzata dai colchoneros non è ritenuta adeguata: "Prima hanno offerto 20 milioni più il difensore argentino Perez, mentre la seconda sono arrivati a mettere 30 milioni sul piatto, trattando allo stesso tempo con Mino Raiola che di De Paul ha la procura. L'offerta al giocatore è già stata formulata sulla base di un contratto annuale a 3.2 milioni di euro per cinque anni. Tutte cifre che sembrano dimostrare un certo avanzamento della trattativa, che tuttavia non è ritenuta soddisfacente dall'Udinese, perché sono almeno 40 i milioni che servono per il cartellino dell'argentino".

Sezione: Notizie / Data: Ven 11 giugno 2021 alle 08:42
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print