Le pagelle della Gazzetta dello Sport. 

MUSSO 6 - Non impeccabile su un tiro di Marin, intuisce il rigore ma non lo prende.

BECAO 6 - Attento e senza sbavature.

BONIFAZI 5,5 - Si fa ubriacare da Joao, lo salva il Var, qualche indecisione ma è il migliore nei passaggi: 70.

NUYTINCK 6 - Promosso capitano, il suo lo fa sempre.

BRAAF 6 - Si presenta con un numero: stop e tiro al volo. Ma trova Vicario.

MOLINA 5,5 - Non è il suo mese fortunato. Causa il rigore a Crotone, poi col Cagliari, 12 cross.

ARSLAN  6,5 - La qualità maggiore, prova il tiro e Vicario lo mura. Qualche palla persa di troppo, ma ci crede.

WALACE 5,5 - Troppo lento quando c'è da spingere, 10 recuperi, ma 11 passaggi sbagliati.

PEREYRA 5 - Doveva fare il De Paul, gioca la peggior partita del campionato. LLORENTE - SV

LARSEN 6 - Spinta e moto perpetuo, non ha la sponda di De Paul ma un Pereyra col freno a mano tirato. OUWEJAN - SV

OKAKA 6 - Con la porta non c'è feeling, ma sgobba, duetta, fa sponde e lotta sempre: 20 duelli, tenta pure la rovesciata.

FORESTIERI 5 - Terza da titolare, spreca l'occasione.

NESTOROVSKI 5,5 - Entra bene: traversa, ma commette un erroraccio a porta spalancata.

GOTTI 6 - Non ha De Paul, prende il terzo rigore di fila, i suoi non segnano neppure a porta vuota.

Sezione: Notizie / Data: Gio 22 aprile 2021 alle 09:00
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print