D'Agostino: "Sostituire De Paul sarà difficile, Sema va tenuto. Gotti ha dato alla squadra un'identità"

12.08.2020 14:12 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Uff. Stampa Lecco
D'Agostino: "Sostituire De Paul sarà difficile, Sema va tenuto. Gotti ha dato alla squadra un'identità"

Gaetano D'Agostino, ex centrocampista dell'Udinese, ha parlato dei bianconeri ai microfoni del Messaggero Veneto.

«De Paul sarebbe il più difficile da sostituire per la personalità, il piede, il tiro e per la capacità di saper recitare da mezzala o trequartista. A Udine ha anche dimostrato umiltà sapendosi adattare, e sono convinto che se inserito in un contesto ancora più tecnico potrà diventare più forte.  Fofana? Il gol fatto con la Juve ha invece evidenziato che il suo processo di maturazione si è finalmente completato. Ha fatto capire le sue vere caratteristiche e si può dire che l’Udinese ha fatto bene ad aspettarlo a completa maturità».

«Sema? Senza dubbio va tenuto, perché ha una forza devastante e non ha paura di puntare l’uomo. Non è il classico quinto che va sul fondo solo se lo mandi al cross col passaggio, anzi. Lui punta l’uomo e si cerca l’uno contro uno e a me piacciono quelli così intraprendenti».

«Con Gotti l’Udinese mi è piaciuta. Il mister ha saputo dare un’identità alla squadra con buoni principi di gioco. Pur non avendo grande talento ha saputo tirare fuori il meglio, ma mi auguro di non veder soffrire più così la squadra in cui ho lasciato un pezzo di cuore».