Durante la telecronaca di Sky del match Udinese-Sampdoria, Franco Causio ha fatto un interessante analisi sul mancato impiego di Muriel dal primo minuto in coppia con Di Natale: "Quando c'era Sanchez, il cileno era la spalla ideale di Totò. Ora c'è Muriel e la situazione è cambiata. Il colombiano è più una prima punta e per adesso non ce la fa a ricoprire il ruolo di trequartista. A questo vanno  ad aggiungersi la consacrazione di Pereyra e l'esplosione di Zielinski, che hanno portato Guidolin ha preferire loro alle spalle di Di Natale piuttosto che Muriel, che deve adattarsi a giocare anche in altri ruoli in campo, almeno finchè Di Natale continuerà a mantenersi sugli altissimi livelli di ora".

Sezione: Notizie / Data: Dom 05 maggio 2013 alle 13:00
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print