Protagonista delle ultime due gare dell'Udinese, Simone Scuffet, è uno dei migliori giovani portieri in circolazione. TMW ha contattato l'ex bianconero Massimiliano Caniato per commentare le prestazioni del ragazzo: "Vista la fisicità, l'atteggiamento e la sicurezza mostrata in queste due gare, posso dire sicuramente che Scuffet è un predestinato. Sta alla società e a lui gestire questo enorme talento. Sicuramente ha qualità fisiche importanti ed anche tecniche, è proprio bello vederlo tra i pali. Un ragazzo giovanissimo che può solo migliorare. In cosa? Nel ruolo del portiere maturi facendo esperienza, ci vuole tempo e solo questo ti può far migliorare nei piccoli errori, nella preparazione alla gara durante la settimana. L'Udinese è il club più adatto per farlo crescere senza grosse pressioni, una società molto brava nel gestire i ragazzi".

Sezione: Notizie / Data: Mer 05 febbraio 2014 alle 17:45
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print