l avversario

Udinese-Benevento 0-2, LE PAGELLE DEGLI AVVERSARI: Letizia e Caprari i migliori

Successo fondamentale in chiave salvezza per il Benevento, che si impone sul campo dell’Udinese e dà continuità alla vittoria contro il Genoa dell’ultimo turno. A decidere la sfida sono le reti di Caprari e Letizia contro...

Redazione TuttoUdinese

Successo fondamentale in chiave salvezza per il Benevento, che si impone sul campo dell’Udinese e dà continuità alla vittoria contro il Genoa dell’ultimo turno. A decidere la sfida sono le reti di Caprari e Letizia contro una squadra, quella di Luca Gotti, mai abbastanza cattiva in avanti.

Montipò 6 - Tre gol subiti nelle ultime sette partite, merito dell’organizzazione difensiva ma anche di un ragazzo che ha saputo mettere alle spalle un avvio incerto con personalità e carattere.

Letizia 7,5 - corona un 2020 strepitoso con un grande gol che consente al Benevento di chiudere la partita. Guarda l’incrocio dei pali e toglie la proverbiale ragnatela con un missile da posizione impossibile. Vince il duello con Lasagna.

Glik 7 - Un muro insuperabile, fino alla fine mantiene alta la concentrazione e raddoppia su Lasagna quando intuisce che Tuia è leggermente in difficoltà.

Tuia 6 - Glik toglie le castagne dal fuoco un paio di volte, quando si fa saltare in velocità da Lasagna e deve ringraziare il compagno di reparto se la porta resta inviolata. Meglio nella ripresa, specialmente nel gioco aereo.

Barba 6 - Preziosissimo, come sempre. Svolge un lavoro sfiancante sulla fascia di competenza, confermando di essere in crescita anche sul piano fisico.

Ionita 6 - L’infaticabile centrocampista giallorosso vive una serata tutto sommato tranquilla. (Dal 15’st Dabo 6 - Entra in un momento blando della gara, si adatta ai ritmi e fa quello che deve).

Schiattarella 6,5 - Rientra e si prende subito la maglia da titolare, conferma del fatto che questa squadra non può fare a meno della sua personalità e di una intelligenza tattica importante. Nei raddoppi di marcatura è preziosissimo, nel finale si piazza a ridosso della coppia di difensori centrali e non fa passare nulla.

Improta 6 - E’ il calciatore in organico che sta ricoprendo più ruoli, gli manca soltanto di indossare i guantoni e mettersi in porta. Battute a parte, si sta rivelando importante tatticamente. Non a caso Inzaghi ha voluto fortemente la sua riconferma (Dal 25’st Foulon 6 - Prova sufficiente).

Caprari 7 - Contro il Genoa gli era mancato soltanto il gol, lo trova oggi dopo appena 15 minuti. Sempre nel vivo del gioco, sforna anche l’assist vincente per Letizia. (Dal 36’st Sau sv).

Insigne 6 - Duetta bene con Caprari ed entra pienamente nell’azione del vantaggio. Dopo l’ammonizione un leggero calo, Inzaghi gli chiede di ripartire per tenere alta la squadra ma il compito riesce a metà. (Dal 15’st Tello 6 - Ottimo approccio, si fa rispettare quando riparte sulla corsia di destra. Aiuta la squadra a difendere il prezioso vantaggio).

Lapadula 5 - Prolungata astinenza con il gol, non è un caso che la società stia cercando un attaccante dalle medesime caratteristiche. (Dal 25’st Di Serio 6 - Cerca il primo gol in A, il portiere blocca con bravura. Sta acquisendo autostima).