Stroppa, conferenza: "Dobbiamo migliorare tutti, io in primis"

08.12.2019 23:19 di Davide Marchiol   Vedi letture
Stroppa, conferenza: "Dobbiamo migliorare tutti, io in primis"

È amareggiato mister Stroppa in conferenza stampa: "Non portiamo gli episodi dalla nostra parte, è un grande limite, fino a poche setimane fa avevamo una grande incisività sotto porta, stavolta invece anche se la partita fosse durata due ore non avremmo segnato. Abbiamo preso gol senza subire tiri in porta, paradossale, li abbiamo fatti noi i tiri. Studiamo bene gli avversari, sapevamo che poteva essere una partita più sporca delle altre, la partita col Cittadella ha insegnato, fino a pochi minuti dalla fine stavamo vincendo e alla fine abbiamo ottenuto solo un pareggio. Oggi abbiamo messo in campo molto, senza però incidere, vuol dire che bisogna fare di più, è mancato lo spessore davanti, non solo a livello di idee e capacità tecnica, ma anche individualità. Abbiamo fatto un passo indietro. Dobbiamo dare più, Stroppa deve dare di più, mi assumo le responsabilità delle grosse difficoltà che stiamo incontrando in trasferta. Messias? Dà molto, ma non trova il gol decisivo, pali, traverse, portieri, quando potrebbe incidere non riesce mai a buttarla dentro, anche lui deve dare di più. Ciurria? Con Tesser è cresciuto molto".