QUI NAPOLI - La sosta consegnerà ad Ancelotti un altro titolare

10.10.2018 12:37 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 143 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
QUI NAPOLI - La sosta consegnerà ad Ancelotti un altro titolare

ono 21 i giocatori già impiegati da Carlo Ancelotti almeno una volta da titolari. Praticamente tutti quelli per ora a disposizione. Un dato notevole che però presto potrebbe persino aumentare permettendo al tecnico del Napoli di allargare ulteriormente le rotazioni senza far scendere il livello qualitativo. Ai box infatti ci sono Amin Younes, Alex Meret che ha iniziato a lavorare col gruppo, ma soprattutto Faouzi Ghoulam che è il più vicino al ritorno in campo. L'algerino il 7 settembre ha incassato l'ok da Villa Stuart e già da settimane lavora più che altro per ritrovare il giusto tono muscolare, per evitare problemi alla ripresa della vera attività agonistica, ma ormai ci siamo. La sosta gli permetterà di mettere a punto la condizione fisica e poi inevitabilmente avrà bisogno delle partite, con un inserimento graduale, per tornare al top.

In realtà avrebbe potuto accelerare, tant'è che sia da Castel Volturno che da Villa Stuart avevano fissato tempi più stretti. La data cerchiata sul calendario era quella del match con la Juventus, almeno per una convocazione, ma s'è preferito dilatare la tempistica arrivando alla sosta per poter contare su ulteriori 15 giorni di allenamenti. Anche perché Ancelotti ha sopperito senza troppi problemi con Mario Rui, il giovane Luperto e nell'ultimo match spostando a sinistra Hysaj, avendo un'alternativa importante come Malcuit a destra. Dopo la sosta però finirà il calvario del titolare indiscusso a sinistra che - al momento dell'infortunio - veniva considerato il miglior interprete del ruolo in Italia e tra i primi in Europa, al punto da portare il Napoli ad un rinnovo pesantissimo per blindarlo.