Pioli, conferenza: "Peccato, speravamo di recuperare punti, per noi però tornare a Udine è sempre complicato"

03.02.2019 17:24 di Davide Marchiol  articolo letto 475 volte
Pioli, conferenza: "Peccato, speravamo di recuperare punti, per noi però tornare a Udine è sempre complicato"

Queste le parole di mister Pioli in conferenza stampa.

Inevitabile pensare ad Astori: "Purtroppo è così, chiaro che tornare a Udine e preparare la trasferta per noi significa aprire un dolore grande. Alleno un gruppo forte dal punto di vista morale e mentale, Davide sono sicuro sarebbe orgoglioso di quello che mettiamo in campo".

La partita: "È stata una partita difficile, contro un avversario tenace e voglioso di chiuderci gli spazi, nel primo tempo raramente abbiamo spezzato la loro linea difensiva. Nel secondo tempo dopo l'ingenuità sul loro gol ci siamo mossi meglio, alla fine però il gol vittoria non è arrivato, lo avremmo meritato per la settimana affrontata"

La mancata vittoria: "Volevamo vincere per recuperare punti in classifica, ma è la testimonianza di quanto sia un campionato difficile. Per l'Udinese era una partita della vita, noi siamo stati positivi, credevamo di poterla vincere, ma non ci siamo riusciti".

Il mercato in uscita: "Numericamente siamo a posto, meno scelta, meno possibilità di errore, abbiamo comunque due per ruolo. Ero a favore della panchina con 12 giocatori, alcuni restano per forza a scaldare la panchina e non va bene".

Pjaca: "Ho fiducia in Marko e lo sa, deve dar di più e lo sa. Sta bene con noi e con la squadra, ma penso si renda conto che deve dare di più".