Inizia a scricchiolare la panchina di Valerio Bertotto dopo i soli quattro punti conquistati nelle prime sei gare di campionato, tanto che la prossima sfida contro il Pisa potrebbe essere decisiva per la permanenza o meno del tecnico. Lo riferisce il Corriere Adriatico spiegando che i tifosi non hanno più fiducia nel tecnico e anche in seno alla società, seppur non arrivano conferme, in pochi credono ancora nel lavoro del tecnico anche per i troppi esperimenti – con tanti giocatori schierati fuori ruolo come Spendlhofer, Kragl e Sabiri – tentati da Bertotto in queste prime uscite stagionali. Se a Pisa non si dovessero vedere passi in avanti nelle prestazioni e dovesse arrivare una sconfitta allora la decisione da parte di Pulcinelli potrebbe essere inevitabile con l’esonero del tecnico

Sezione: Gli ex / Data: Mar 03 novembre 2020 alle 20:27
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print