Daniele Padelli quest’anno sta difendendo la porta del Torino, e lo sta facendo anche piuttosto bene. Il numero uno granata, arrivato a Torino dall’Udinese la scorsa estate, ha così parlato a Sportmediaset: “Lavoro sempre al massimo perchè voglio essere pronto e ci tengo a ripagare la fiducia di chi mi affida la porta. Il Torino, poi, è una squadra importante. A volte sbaglio e prendo troppi rischi, ma mi ritengo un portiere deciso. La mia parata più bella? Quella su Pazzini, sicuramente”. Infine, sul suo passato: “Passare dal Pizzighettone al Liverpool è stato un azzardo. Non ero pronto, è stato un trasferimento forzato. Ho fatto il passo più lungo della gamba”.

Sezione: Gli ex / Data: Ven 07 febbraio 2014 alle 14:30 / Fonte: torinogranata.it
Autore: Davide Gani
vedi letture
Print