Rinnovamento, è ciò che si auspica possa avvenire un grande ex bianconero come Stefano Fiore. Rinnovamento non solo in campo ma anche all'interno della società: "Da ex mi dispiace vedere l'Udinese così in basso. Quest'anno più che in quelli precedenti, c'è stato il rischio concreto di perdere la serie A. - ha dichiarato ai microfoni del Messaggero VenetoSe tutto andrà come deve, domenica sera dopo la gara con il Bologna l'Udinese sarà salva, ma bisognerà lavorare non dico per tornare agli antichi fasti, ma almeno per non soffrire così tanto. La sensazione è che si sia chiuso un ciclo non solo tecnico ma anche dirigenziale. É ora di dare una sterzata, di un cambiamento radicale non solo nella rosa ma anche all'interno della società".

Sezione: Gli ex / Data: Sab 19 maggio 2018 alle 13:30
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print