Bruno Fernandes: "Totò il mio maestro. A Udine vissuto tre anni complicati"

16.03.2020 21:18 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bruno Fernandes: "Totò il mio maestro. A Udine vissuto tre anni complicati"

Bruno Fernandes, nuova stella del Manchester United con un passato in maglia bianconera, si è raccontato dopo la vittoria del premio giocatore del mese della Premier: “Ho avuto la fortuna di lavorare con Antonio Di Natale che fino ad oggi, assieme a Quagliarella, sono quelli che mi hanno impressionato di più nel calciare in porta. Mi ha aiutato tanto anche nel capire come muovermi in relazione agli avversari. Con lui è diventato tutto più facile. A Udine ho vissuto tre anni complicati sul piano dei risultati anche se il primo anno avevamo una squadra veramente forte. Abbiamo avuto tanti infortuni importanti. Poi l’addio di Guidolin la squadra ha avuto difficoltà nell’adattarsi. Nel suo primo anno ho fatto le mie cose migliori, poi con Stramaccioni e l’arrivo di altri giocatori ho trovato meno spazio".