Baldassin: "Marino può riportare l'Udinese ai suoi livelli"

14.06.2019 16:03 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Baldassin: "Marino può riportare l'Udinese ai suoi livelli"

Luca Baldassin, centrocampista classe 1994 cresciuto nell'Udinese e che ha rescisso con la Viterbese è ora alle prese con la riabilitazione al ginocchio e a tuttomercatoweb ha parlato della sua avventura, partendo proprio dal Friuli e dal ritorno di Marino: "Udine è una piazza che deve puntare a qualcosa di più. Spero che con il direttore Marino possa tornare nelle posizioni di qualche anno fa".

Hai rescisso con la Viterbese, ora che c'è nel tuo futuro?
"Del futuro se ne occupa il mio procuratore. Ora ci sono tante chiacchiere, ma stiamo cercando un progetto importante che mi possa valorizzare. Il ruolo? Nasco come mezz'ala, mi trovo molto bene. Mi posso tranquillamente adattare in un centrocampo a due o sulla trequarti".

Domenica comincerà l'Europeo dell'U21: l'Italia può vincere?
"Da italiano me lo auguro. L'organico è importante, ci sono giocatori molto forti e sicuramente possono puntare ad arrivare fino in fondo. L'Under 20? Mi dispiace molto, soprattutto per mister Nicolato. L'ho avuto ai tempi del Lumezzane, è una brava persona e un allenatore molto preparato. Insieme ai suoi ragazzi ha fatto qualcosa di importante, il gol annullato all'ultimo a Scamacca ancora brucia. Rispetto al passato è stata tracciata la strada giusta con i giovani italiani, ma siamo ancora indietro rispetto agli altri paesi. In Serie C ci sono tanti talenti che meriterebbero almeno un'occasione di far vedere quello che valgono".