A seguire il gioiello della Lazio Antonio Candreva non ci sono solamente club esteri. Il giocatore infatti, in comproprietà tra Lazio ed Udinese, è seguito da una grande del calcio. Si tratta del Milan. I rossoneri, delusi dal rendimento molto sotto le apettative di Honda, avrebbero individuato in Candreva il rinforzo ottimale per il 4-2-3-1 di Seedorf. Nei tre dietro al punta Candreva potrebbe essere devastante con la sua velocità e la sua tecnica. Il costo del cartellino però è alto, fuori dalla politica di pareggio del bilancio del Milan. Con la nuova gestione Barbara Berlusconi però le cose potrebbero cambiare radicalmente. Il Diavolo se vuole tornare grande ha bisgono di investimenti pesanti e Candreva rappresenterebbe un ottimo punto di partenza.

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 20 febbraio 2014 alle 08:00
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print