Nel corso del suo editoriale per Tuttomercatoweb, il noto giornalista ed esperto di calciomercato Michele Criscitiello ha spiegato la situazione Pereyra, vicino al passaggio alla Juventus: "Siamo ai dettagli ma con Pozzo i dettagli sono come i preliminari in un rapporto di coppia. Fondamentali! Su Pereyra c'è anche la Roma ma siamo ad anni luce di distanza. Pereyra costicchia qualcosa in più di 15 milioni. Per due ragioni: la Juve ha concorrenza e il calciatore è un centrocampista duttile da circa 6-8 gol a stagione. Consigliabile l'utilizzo sulla sinistra di centrocampo, adattabile anche dietro le punte. L'Udinese chiede 20 milioni; non li prenderà. Allora si ragiona su 15 milioni più la metà del cartellino di un giovane della Juve. Pozzo ha chiesto la metà di Zaza ma il calciatore ha espressamente fatto sapere a Marotta e Paratici che preferirebbe restare a Sassuolo, dove si è ambientato molto bene. Anche a livello personale, non solo professionale. L'Udinese ha detto no alla metà di Marrone. Si ragiona solo sulla contropartita tecnica, dettagli come dicevamo, perchè sui soldi ci siamo. L'ultima offerta della Juventus per il giovane da spedire a Udine è Richmond Boakye, ex Sassuolo e nell'ultima stagione in prestito all'Elche. L'Udinese non è convinta perchè in Spagna ha deluso le aspettative. Vedremo".

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 26 maggio 2014 alle 17:00
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print