L'Under 15 femminile batte 4-2 in rimonta il Tavagnacco

29.10.2019 10:26 di Jessy Specogna   Vedi letture
Fonte: Udinese.it
L'Under 15 femminile batte 4-2 in rimonta il Tavagnacco

3^ giornata | Campionato Under 15 Femminile 2019/20 - Girone “B”

TAVAGNACCO - UDINESE 2-4
Marcatori: 5’ p.t. Carota (T), 10’ p.t. Mitropulos (T), 20’ p.t. Guizzo (U), 1’ s.t. e 6’ t.t. Raicovi (U), 10’ t.t. Lorenzini (U).

TAVAGNACCO: Sattolo, Pian (1’ t.t. Puppo), Corchia (16’s.t. Desiatti), Bizzarini, Mitropulos, Carota (17’ t.t. Iuretig), Comello (1’ t.t. Sandri), Sabatini, Zavagno (18’ t.t. Rovere). A disposizione: Mannino, Sguizzato. All. Luca Talotti
UDINESE: Gabbana (1’t.t. Biancuzzi), Gori, Miobertolo (18’ t.t. Azizov), Tessarin S.(1’ s.t. Raicovi), Zanon, Guizzo, Nicoletti (1’ t.t. Castiglia), Cerasoli, Lorenzini. A disp.: Rossi, Tessarin G., Driussi, Macor. All. Giuseppe Vacca
Arbitro: Arianit Bytyci di Udine

ADAGLIACCO  - Nella terza giornata del girone d’andata del campionato Under 15 Femminile l’Udinese, dopo il pareggio casalingo con il Cittadella, torna alla vittoria, battendo per 4-2 le pari età del Tavagnacco.
Parte meglio la squadra di casa che già al 5’ del primo tempo passa in vantaggio con Carota, sfruttando una disattenzione difensiva. Le bianconere di mister Vacca non riescono a reagire, subendo addirittura il raddoppio su una ripartenza delle gialloblù ad opera di Mitropulos. Le bianconere non si disuniscono e allo scadere del primo tempo accorciano le distanza con il gol Guizzo, che da fuori area di rigore realizza con uno splendido pallonetto. 
Dopo la prima frazione di gara chiusasi sul risultato di 2-1 per il Tavagnacco, le bianconere iniziano fin da subito ad attaccare, trovando il pareggio con Raicovi al 1’ del secondo tempo e creando altre occasioni, tra le quali il gol del meritato vantaggio all’inizio del terzo tempo, sempre Raicovi, brava ad inserirsi nelle maglie della difesa avversaria e signale il gol del sorpasso. Le ragazze di Vacca giocano con maggior disinvoltura, creando ancora diverse occasioni da gol ma trovando l’ottima opposizione del portiere avversario. Nulla può Sattolo sul colpo di testa di Lorenzini al 10' del terzo tempo con cui si chiude poi la partita per il 4-2 finale a colori bianconeri.