Nella partita di andata della semifinale del play-off Championship, che dà diritto ad un posto in Premier League per la prossima stagione, il Watford è stato sconfitto ieri sera per 1 a 0 sul campo del Leicester. Ora quindi la strada si fa in salita per gli uomini di Zola, che già domenica prossima dovranno ribaltare il risultato a tutti i costi se vogliono accedere alla finale di Wembley. Il tecnico sardo a fine partita ha rilasciato queste dichiarazioni, come riporta il sito watfordobserver.co.uk : "Non posso essere troppo duro con i miei giocatori, perché hanno giocato una buona partita e meritavano di più. Ora dobbiamo prepararci e fare in modo di giocare la miglior partita della stagione, perché è ciò che serve per battere il Leicester. Sono fiducioso. So che la squadra può segnare. Non bisogna dimenticare che avremo di nuovo Troy Deeney domenica, che è sicuramente un giocatore importante per noi".
Poi continua: "Questa squadra merita di andare a Wembley. Dobbiamo cercare di mettere tutto quello che abbiamo messo in campo stasera anche domenica prossima, in termini di capacità tecniche e tattiche. Ci sarà anche bisogno di un sacco di carattere, perché il gol di stasera darà loro fiducia. Loro vorranno difendere il risultato e abbiamo davvero bisogno di produrre qualcosa in più".
Infine sul talento Vydra, un pò apparso in ombra negli ultimi mesi (non segna da 12 partite in campionato), afferma: "Matej è importante per noi e gliel'ho detto anche prima della partita. E ' importante non solo perché ha segnato 20 gol, ma anche perché il suo contributo alla squadra è stato fantastico. Oggi è stato lo stesso. Non sta segnando ma ho molta fiducia in lui. Non appena si metterà tutto alle spalle segnerà gol importanti per noi".

Sezione: Watford / Data: Ven 10 maggio 2013 alle 12:20
Autore: Vito De Caro
vedi letture
Print