RELIVE Serie A Udinese-Sampdoria 1-3: al Friuli vincono i blucerchiati

12.07.2020 19:18 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
RELIVE Serie A Udinese-Sampdoria 1-3: al Friuli vincono i blucerchiati

Finisce così al Friuli. La vince la Samp in rimonta. Dopo il vantaggio d Lasagna i blucerchiati la ribaltano con i gol di Quagliarella,  Bonazzoli e infine Gabbiadini. Tre punti e aggancio in classifica a quota 35 proprio ai bianconeri. 

90' +4 GOL! HA SEGNATO GABBIADINI: TRIS DELLA SAMP! Sul lancio di Yoshida da quaranta metri, Nuytinck si addormenta e lascia campo a Gabbiadini: questo mette giù il pallone e calcia a giro verso il secondo palo.

90' +3Buona giocata di Teodorczyk, che entra in area dalla destra e mette un buon pallone basso al centro: Colley è provvidenziale in chiusura.

90' +2Calcio d'angolo per l'Udinese, che prova ad evitare il ko. Sulla ribattuta Fofana prova la conclusione in porta, ma la sfera termina direttamente in curva.

90' +1Quattro i minuti di recupero concessi dall'arbitro Valeri: si andrà avanti fino al 94'.

90' Tocco di avambraccio sinistro per Nuytinck, annullato con l'ausilio del Var il 2-2 dell'Udinese. La Sampdoria, dunque, tira un sospiro di sollievo. 

88' Gol annullato (VAR) GOL! GOL! GOL! HA SEGNATO L'UDINESE: RETE DI NUYTINCK! Sul calcio di punizione battuto da De Paul, Audero esce dai pali e combina la frittata: Nuytinck da due passi insacca per il 2-2.

87' Ammonito Augello per un fallo di mano.

86' Cambio nell'Udinese: fuori Jajalo, dentro Teodorczyk.

84' GOL! BONAZZOLI FIRMA IL SORPASSO. Cross dalla sinistra per Bonazzoli, che sul secondo palo vede arrivare il pallone, questo si coordina e in rovesciata sigla l'1-2 per la Sampdoria.

83' Pallone perso da Okaka, poi Jajalo ferma irregolarmente la ripartenza di Depaoli. Calcio di punizione per la Sampdoria,

82' GABBIADINI! Tentativo da fuori dell'attaccante, che raccoglie un pallone vagante al limite dell'area di rigore e non ci pensa due volte: Musso è attento e non si lascia sorprendere.

80' Adesso le due squadre pensano più a non prenderle, sarebbe importante per entrambe portare a casa punti e continuare a muovere la classifica. Anche se, bisogna sottolineare, il Genoa ha vinto nel pomeriggio e il Lecce è sullo 0-0 contro il Cagliari.

79' Completamente nuovo, dunque, l'attacco della Sampdoria. Ranieri aveva schierato dal 1' il tandem Ramirez-Quagliarella, adesso è composto da Gabbiadini e Bonazzoli.

78' Seconda sostituzione per la Sampdoria: fuori Quagliarella, dentro Gabbiadini.

77' Calcio d'angolo per l'Udinese. De Paul spedisce il pallone ancora sul secondo palo per Lasagna: la sua conclusione, però, viene neutralizzata dall'attento Audero. 

76' Malinteso Musso-Nuytinck, con il difensore bianconero che lascia scorrere il pallone: Bonazzoli ne approfitta, ma poi sbaglia lo scarico all'indietro per Quagliarella.

75' Siamo giunti alla mezzora della ripresa, ancora un quarto d'ora. Contatto nell'area di rigore dell'Udinese, ha protestato un po' Bonazzoli ma per l'arbitro è tutto regolare. Si continua a giocare.

74' Fallo tattico di Ter Avest speso per bloccare la ripartenza di Ekdal: cartellino giallo per il difensore bianconero.

72' Fallo in attacco di Okaka, che nel tentativo di prendere posizione in area di rigore spinge Yoshida. L'arbitro se ne accorge e interrompe una manovra d'attacco dei padroni di casa.

71' Meno di venti minuti alla fine, recupero escluso. Ancora perfetta parità alla Dacia Arena tra Udinese e Sampdoria, le reti portano la firma di Lasagna e Quagliarella, entrambe arrivate nel primo tempo.

69' Cartellino giallo per Thorsby, dopo un contrasto di gioco nel cerchio centrale del campo su De Paul. Ammonito anche il giovane talento della Sampdoria.

68' Pallonata in faccia per Bereszynski, che crolla sul terreno di gioco. Mani in volto, ma ha dato il via libera all'arbitro per la ripresa del match. 

67' Terza sostituzione per l'Udinese: fuori Larsen, dentro Ter Avest.

66' Rispetto alla prima frazione di gioco è l'Udinese a fare la partita, la Sampdoria sembra un po' a corto di ossigeno. Intanto tra i bianconeri è pronto ad entrare in campo Ter Avest.

65' DE PAUL! Squillo del numero dieci bianconero, che prende la mira da fuori e calcia nello specchio della porta: ottima, però, la risposta di Audero, che respinge la conclusione e concede un altro calcio d'angolo all'Udinese.

60' Fallo di Samir su Bonazzoli, che difende bene il pallone. Calcio di punizione per la Sampdoria, che può rifiatare dopo un'azione piuttosto lunga e articolata dell'Udinese.

59' Aggiornamento dagli altri campi: Cagliari-Lecce 0-0, Fiorentina-Verona 0-1, Parma-Bologna 0-2. Il Genoa nel primo pomeriggio ha battuto 2-0 la Spal, ormai con un piede e mezzo in Serie B.

58' Okaka prova a ripartire con la fisicità, ma viene trattenuto da due avversari. L'ex Roma cade, ma l'arbitro lo invita a rialzarsi. Proteste vibranti dalla panchina dell'Udinese.

57' Calcio di punizione in zona d'attacco per la Sampdoria. Cross di Bereszynski dopo un tocco corto e sponda di Colley, ma poi ci pensa Samir ad allontanare immediatamente il pallone dall'area di rigore.

56' De Paul si mette in proprio e, da posizione defilata, tenta la conclusione verso il secondo palo: tiro sporcato secondo l'argentino, ma l'arbitro concede solo rimessa dal fondo. 

55' Seconda sostituzione per l'Udinese: fuori Jajalo, dentro Fofana.

54' Prima sostituzione per l'Udinese: fuori Nestorovski, dentro Okaka.

53' MIRACOLO DI AUDERO! Occasionissima per l'Udinese: sugli sviluppi ancora di un calcio d'angolo, Lasagna si ritrova solo a colpire sul secondo palo, ma Audero respinge la conclusione sulla linea di porta. Brivido per la Samp.

52' Gotti non è soddisfatto della prova di Nestorovski e da qualche minuto ha mandato a scaldare con intensità Okaka. Pronto, invece, Fofana: potrebbe prendere il posto di Jajalo, non al top.

51' Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina ci prova proprio Bonazzoli: il suo tentativo in rovesciata viene neutralizzato dalla retroguardia dell'Udinese, che anticipa l'attaccante scuola Inter.

50' Bonazzoli riceve palla al limite dell'area di rigore, si accentra e calcia col sinistro verso il secondo palo: deviazione di Jajalo, nuovo corner in favore dei blucerchiati.

49' Cross di Sema, respinto ancora una volta dalla difesa della Sampdoria: questa volta è Bereszynski, corner per la formazione di casa (che ha pareggiato il numero di calci d'angolo battuti, quattro a quattro).

47' Cross di Larsen dalla sinistra, murato da Augello. Calcio d'angolo per la formazione di Gotti, partita subito all'attacco in questo secondo tempo.

46' È cominciato il secondo tempo di Udinese-Sampdoria!

Di nuovo in campo le due squadre per l'inizio della ripresa.

Termina qui la prima frazione di gioco, Udinese-Sampdoria a riposo sull'1-1. Meglio i blucerchiati, che trovano il pareggio con Quagliarella all'ultima azione; di Lasagna il provvisorio vantaggio bianconero.

45' + GOL! HA SEGNATO QUAGLIARELLA: PAREGGIA LA SAMP! Lancio millimetrico di Thorsby, sponda in area di rigore e botta al volo di Quagliarella, che si coordina alla perfezione e sigla l'1-1. Gol pesantissimo per l'ex di turno.

45' +1Prima sostituzione per la Sampdoria: fuori Ramirez, dentro Bonazzoli.

45' Un minuto di recupero concesso dal direttore di gara.

44' Ci sono problemi fisici per Ramirez, l'uruguaiano ha chiesto il cambio alla panchina e ha già abbandonato il terreno di gioco. Al suo posto dovrebbe entrare Bonazzoli.

43' Pochi minuti alla prima frazione di gioco, potrebbe non esserci recupero alla Dacia Arena. Prova a chiudere in avanti la formazione di Ranieri, alla disperata ricerca del gol del pareggio.

39' Ammonito Audero per proteste.38' 

37' GOL! GOL! GOL! HA SEGNATO LASAGNA: UDINESE IN VANTAGGIO! Gran gol del capitano dell'Udinese, che manda fuori giri Yoshida e conclude a rete verso il secondo palo: un tiro di potenza con il sinistro a incrociare. Bianconeri in vantaggio, grandi proteste dei calciatori della Samp per la spinta.

35' Calcio d'angolo per la Sampdoria, guadagnato da Ekdal. Va Ramirez alla battuta, ma il tentativo di testa di Thorsby si spegne sul fondo. Nessun pericolo per Musso.

34' Partita molto bloccata, molto alta la posta in palio per scoprirsi e lasciare varchi agli avversari. E non ne sta uscendo una bellissima sfida dal punto di vista dello spettacolo.

33' Calcio di punizione per l'Udinese, se ne incarica lo stesso De Paul. Il suo cross, però, viene proiettato sul fondo da Colley. Calcio d'angolo per i padroni di casa.

32' Gran giocata di Quagliarella, che passa in mezzo a due e scambia con Ramirez: l'uruguaiano, però, perde di vista la sfera e se la fa soffiare da un avversario. Poi l'arbitro fischia un fallo su De Paul.

30' Resta giù proprio Ramirez, tutt'altro che pulito l'intervento di Nestorovski. Il numero undici blucerchiato chiedeva il calcio di punizione, non concesso dall'arbitro Valeri.

29' Da qualche minuto la Sampdoria è tornata a fare la partita. Attacca la formazione di Claudio Ranieri, calcio d'angolo per i blucerchiati guadagnato da Ramirez.

28' Ekdal prova un filtrante verso l'interno del campo per il movimento di Depaoli: questo, però, non riesce ad arrivare sul pallone. Musso esce dai pali e fa sua la sfera.

27' Ritmi molto bassi, notevolmente calati rispetto ai primissimi minuti di gioco. Si gioca principalmente nel settore centrale del campo, tanti duelli uno contro uno.

26' Nel primo pomeriggio il Genoa ha battuto 2-0 la Spal con i gol di Pandev e Schone. In zona retrocessione, dunque, sembrano praticamente spacciate Brescia e, appunto, Spal.

25' Tanto tuonò che piovve, verrebbe da dire. Primo cartellino giallo del match: ammonito Ekdal per aver bloccato intenzionalmente la ripartenza di Walace. 

23' Fallo di Ekdal su Jajalo, calcio di punizione in favore dell'Udinese nel cerchio centrale del campo. Anche lo svedese a rischio cartellino, è già il secondo fallo.

22' Siamo giunti alla metà della prima frazione di gioco, si accendono anche i riflettori della Dacia Arena. Poco fa il primo squillo dell'Udinese, ma è sempre la Sampdoria a fare la partita.

21' WALACE! Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Ekdal colpisce la sfera di testa e rimbalza su Walace: brivido per la Sampdoria, il pallone termina fuori.

20' Primo squillo dell'Udinese con Sema, che conquista la sfera sul vertice alto dell'area di rigore: il suo tiro, deviato, si spegne sul fondo. Sarà calcio d'angolo per i bianconeri.

18' QUAGLIARELLA! Buona giocata dell'ex di turno, che approfitta del pallone perso da Jajalo per spingersi centralmente verso l'area di rigore: la botta da fuori, però, è centrale e viene bloccata in due tempi da Musso.

17' Sugli altri campi in cui si gioca in contemporanea: il Bologna conduce per 2-0 sul Parma, mentre è 0-0 tra Fiorentina-Verona e Cagliari-Lecce.

16' Continua a spingere la Sampdoria. Piccola curiosità: Ranieri è squalificato, ma con lo stadio deserto e la posizione ravvicinata in campo è lui praticamente a dare indicazioni ai suoi.

14' MUSSO SALVA L'UDINESE! Il pallone sbatte sulla bandierina e resta giocabile per Quagliarella, che va al cross: Ramirez attacca il primo palo, anticipa tutti e in torsione di testa non riesce a sbloccare il risultato. Grande risposta di Musso.

13' Calcio di punizione battuto da Ramirez, forte e teso verso il dischetto dell'area di rigore: Samir svetta su tutti e allontana la minaccia. Può ripartire, dunque, l'Udinese.

12' Fallo di Sema su Ramirez, calcio di punizione per la Sampdoria in zona d'attacco. Richiamo verbale per l'esterno dell'Udinese, alla prossima scatterà il cartellino giallo.

11' Prova a spezzare un po' il ritmo della Sampdoria l'Udinese con un lento e prolungato giro-palla con i tre difensori centrali. L'obiettivo è cercare di far aprire le linee avversarie.

10' Decimo minuto di gioco, 0-0 tra Udinese e Sampdoria alla 'Dacia Arena'. Meglio la formazione di Ranieri (oggi squalificato), ma fin qui non ci sono state occasioni per lasciare il segno.

9' Cross forte e teso di Augello dalla sinistra, alla ricerca di Quagliarella nel cuore dell'area di rigore: ancora una volta, però, il campanello d'allarme viene immediatamente spento dalla difesa dell'Udinese.

8' Altro lancio lungo, è già il secondo per il taglio in profondità di Depaoli: l'esterno, però, ancora una volta viene anticipato da Nuytinck. Spinge la Sampdoria.

7' Sventagliata di Ekong sulla sinistra per Sema, che arriva sul fondo ma viene ostacolato da Depaoli: l'esterno bianconero cade, ma per l'arbitro non c'è fallo. Si ripartirà con una rimessa dal fondo in favore della Sampdoria.

6' Lancio lungo di Ekdal, che prova a premiare il taglio di Depaoli in area di rigore: l'ex Chievo, però, viene anticipato dalla retroguardia bianconera. Buon approccio da parte della Sampdoria.

5' Walace prova a far tutto da solo, ma viene spinto da Ekdal. Calcio di punizione in favore dell'Udinese, fallo tattico dell'ex Cagliari e Juventus. Entrambe le squadre provano subito a fermare le ripartenze avversarie.

4' Quello della Sampdoria è a tutti gli effetti un 4-4-2, con Ramirez affiancato a Quagliarella in avanti. E non un 4-4-1-1 come prevedibile. 

3' LINETTY! Prima conclusione verso lo specchio della porta: tentativo del polacco da fuori, ma Musso blocca in due tempi. Subito all'attacco la formazione allenata da Claudio Ranieri. 

2' Primo pallone gestito dagli ospiti, con il tocco all'indietro di Quagliarella verso Ekdal. Poi l'Udinese recupera prontamente la sfera e Nestorovski conquista un buon calcio di punizione.

1' Si parte! È cominciato il primo tempo di Udinese-Sampdoria!

19:25Entrano in campo le squadre, prima la Sampdoria per motivi di ospitalità poi l'Udinese. È quasi tutto pronto per il calcio d'inizio.

Per dirigere l'incontro in programma alle ore 19.30 è stato designato l'arbitro Paolo Valeri della sezione di Roma. Poco meno di un'ora al calcio d'inizio di Udinese-Sampdoria.

Solito 4-4-1-1, invece, per Ranieri: Quagliarella sarà la punta, con Ramirez a sostegno. A centrocampo Depaoli e Thorsby agiranno sulle corsie esterne, pronti a trasformare quello blucerchiato in un 4-2-3-1 in fase di possesso; in mediana Ekdal e Linetty. In difesa, infine, linea a quattro formata da Bereszynski, Colley, Yoshida e Augello.

3-5-2 classico per Gotti, che si affida al momento d'oro di Lasagna: ci sarà Nestorovski con lui in avanti. A centrocampo Jajalo sarà il perno centrale, con Walace e De Paul ai suoi lati, mentre Stryger Larsen e Sema saranno i due esterni. In difesa Nuytinck, Troost-Ekong e Samir avanti a Musso.

All'andata la Sampdoria vinse 2-1 in casa, ribaltando il momentaneo vantaggio dei bianconeri targato Nestorovski; Gabbiadini e Ramirez, tra fine primo tempo e secondo, regalarono i tre punti alla formazione di Ranieri. L'ultimo successo dei blucerchiati alla Dacia Arena risale al 2015: finì 4-1 con doppietta di Soriano, gol di Acquah e Duncan a rendere inutile il rigore di Di Natale per i padroni di casa.

Udinese e Sampdoria si affrontano in quello che è un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. Se è vero che negli ultimi dieci giorni entrambe hanno vinto due partite, la distanza di sicurezza dalla zona retrocessione non è ancora rassicurante. 

Amici di Tuttoudinese.it, un caro saluto da Stefano Pontoni. Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale di Udinese-Sampdoria, sfida valevole per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A.