Davis Mensah, attaccante classe '91 che dal primo luglio sarà ufficialmente un nuovo giocatore neroverde, ha parlato ai microfoni del Messaggero Veneto.

"Ero convinto che la Lega Pro, in cui ho militato nelle ultime quattro stagioni, fosse la mia categoria. Questo treno, alla mia età, passa una volta nella vita: non potevo rifiutare. Così ho accettato subito l’offerta del Pordenone, che mi ha cercato e mi ha fatto sentire importante».

"Non so quanti gol potrei segnare, non faccio promesse, ma posso dire che dove non arriverò tecnicamente ci arriverò con il fisico e con la corsa. Sono pronto a dare l’anima per i ramarri».

Sezione: Pordenone / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 15:56
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print