Ascoli-Pordenone 2-2, LE PAGELLE: Pobega e Bocalon i migliori

25.07.2020 00:19 di Redazione TuttoUdinese   Vedi letture
Ascoli-Pordenone 2-2, LE PAGELLE: Pobega e Bocalon i migliori

Di Gregorio 6.5 - Il Pordenone esce con un punto dal "Del Duca" grazie alla straordinaria parata del portiere sul colpo di testa di Scamacca in pieno recupero: reattività straordinaria. Ha poche colpe sulle due reti realizzate da Ninkovic.

Semenzato 5.5 - Si fa malamente anticipare da Ninkovic in occasione della prima marcatura marchigiana: nella ripresa è spesso costretto a rincorrere lo stesso attaccante serbo, non riuscendo a contrastarlo con una certa continuità.

Continua a leggere dopo la pubblicità

Vogliacco 6.5 - Buona prestazione per il centrale di scuola Juventus, sempre attento sulle incursioni dell'Ascoli nell'area di rigore neroverde: decisivo in almeno due chiusure.

Camporese 5.5 - Nel primo tempo, sullo 0-2, colpisce il pallone col gomito dentro l'area ma l'arbitro non se ne accorge: viene graziato dal sig. Serra, un calcio di rigore avrebbe con tutta probabilità anticipato la rimonta, poi comunque riuscita, ai bianconeri di Dionigi.

Gasbarro 5.5 - Prova a farsi vedere nel secondo tempo, proponendosi più di una volta sulla corsia di sua competenza. In difesa non è sempre preciso e va in difficoltà sul pressing avversario (Dall82' Almici s.v.)

Mazzocco 6.5 - Fa un gran lavoro a centrocampo, alternando al meglio la fase offensiva a quella difensiva: quando serve, abbassa in maniera decisa il proprio raggio d'azione per supportare le manovre dei compagni.

Pasa 6 - Schierato a sorpresa dal 1' da Tesser, l'ex Cittadella si disimpegna a dovere sulla linea mediana pur senza creare particolari grattacapi alla retroguardia dell'Ascoli.

Pobega 7 - E' uno dei più attivi nelle fila neroverdi: suo il secondo gol, quello che sembrava aver indirizzato la partita sulla strada giusta per i "Ramarri". Nel finale di primo tempo sfiora la doppietta personale con un preciso colpo di testa, nei secondi 45' invece cala vistosamente (Dall'86' Zammarini s.v.)

Gavazzi 6 - Sostituisce ancora Tremolada sulla trequarti: offre una discreta dose di palloni agli attaccanti ed è molto bravo, quando ne ha la possibilità, a cercare l'iniziativa personale. Poco fortunato (Dal 66' Misuraca 5.5 - Non riesce ad incidere sul risultato finale: spettatore non pagante)

Ciurria 6.5 - Dà una grossa mano alla squadra, confermandosi una pedina fondamentale di questo Pordenone in lotta per i playoff: sempre preciso e "sul pezzo" (Dal 66' Strizzolo 5.5 - Mai protagonista nei trenta minuti, recupero compreso, a sua disposizione)

Bocalon 7 - Un gol dopo nemmeno quaranta secondi ed un passaggio vincente per il raddoppio di Pobega: torna titolare dopo tanto tempo, facendosi riconoscere fin dalle prime battute con le sue giocate di talento (Dall'86' Candellone s.v.)