Chievo-Udinese 1-1, LE PAGELLE: punto che sta bene. Pezzella a due volti, l'attacco incide poco

05.01.2018 20:52 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 1186 volte
Chievo-Udinese 1-1, LE PAGELLE: punto che sta bene. Pezzella a due volti, l'attacco incide poco

Un punto per l'Udinese a Verona. Prendere e portare a casa, va bene così. Prestazione inferiore rispetto alle ultime uscite ma l'avversario era di quelli ostici. Partite così, passato, le avremmo perse. 

Bizzarri 6 - Sul gol di Radovanovic non sarebbe arrivato nemmeno Superman. Per il resto svolge il suo lavoro con precisione e attenzione.

Nuytinck 6 - Preciso e duro. Cresce con l'andare dei minuti anche se a destra, essendo mancino, qualche difficoltà ce l'ha.

Danilo 6 - Solita grinta per il centrale, interventi al limite, ma senso della posizione e pochi grattacapi soprattutto nel secondo tempo.

Samir 6 - Si integra bene con il compagno, nel primo tempo qualche difficoltà, esce alla distanza. Prova a spingere anche palla al piede.

Widmer 5.5 - Poche discese sulla fascia, un solo squillo nel primo tempo, poco ritmo nella ripresa.

Barak 6 - Nel momento peggiore si carica la squadra e prova la conclusione. Non molla fino alla fine.

Fofana 5.5 - Sulla carta è uno dei profili più interessanti dell'Udinese. Il francese, però, fatica a trovare il ritmo e soprattutto davanti alla difesa si vede che non è proprio il suo ruolo. Mancano quegli strappi, mancano quegli affondi alla Fofana. Deve ritrovarsi. (Dal 85' Hallfredsson s.v. - )

Jankto 6 - Le azioni pericolose passano dai suoi piedi. Prova a concludere a rete, ma non è preciso.

Pezzella 6 - Pasticcia molto, poco ritmo nel primo tempo. A fine frazione però è suo il lampo del pareggio, il cross da cui nasce l'autorete di Tomovic. Nella ripresa tiene bene la posizione e soffre poco. Partita dai due volti, le azioni pericolose però vengono create dalla sua parte. (Dal 87' Stryger Larsen s.v. - )

De Paul 5,5 - Così così. Pochi palloni ricevuti, ma anche altrettanto poco movimento. Poteva far di più. Dalle sue qualità è lecito attendersi la giocata importante. Quando esce però si spegna anche quel lumicino. (Dal 76' Perica s.v. - )

Lasagna 5.5 - Primo tempo opaco, pochissimi guizzi, ben marcato. Stessa cosa nella ripresa. Si blocca dopo un filotto di gare in cui era andato a segno.

Oddo 6 - Un punto a Verona contro il Chievo si porta sempre a casa volentieri. La sua Udinese però fa un passo all'indietro rispetto alle scorse partite.