Apu OWW-Montegranaro 88-75, LE PAGELLE: Beverly e Antonutti assoluti trascinatori

17.11.2019 19:50 di Francesco Paissan   Vedi letture
Apu OWW-Montegranaro 88-75, LE PAGELLE: Beverly e Antonutti assoluti trascinatori

Torna il sorriso in casa Apu con un successo contro Montegranaro per 88-75, giunto grazie a un ottimo terzo quarto e a un periodo finale di gestione del punteggio. Udine è riuscita a contenere gli americani ospiti e a ritrovare lo spirito battagliero sotto le plance, anche con quegli interpreti che nelle ultime uscite erano sembrati piuttosto 'opachi'. Rimane una buona prova ma soprattutto rimane la quarta vittoria in campionato da tenere stretta.

Cromer 5,5: meno brillante del solito, specialmente in attacco dove raccoglie appena due punti. Serata di riposo per lui.

Amato 6,5: qualche errore da tre in avvio, poi trova ritmo e torna a punire gli ospiti dalla lunga distanza e con gli attacchi al ferro.

Antonutti 7,5: l'Apu allunga nel punteggio grazie a un suo strappo, con tre triple e un canestro da due. Decisivo.

Fabi 6,5: buone cose, buone giocate ma soprattutto lucidità quando serve. Si ritaglia il suo spazio in mezzo agli altri.

Zilli 6: alterna momenti di blackout a fasi di grande qualità. Il miglior Zilli ha mostrato di essere troppo importante per questa squadra.

Cortese 6: prova solida, come troppe volte non era riuscito a produrre. Nel momento del bisogno è riuscito a essere concreto, bravo!

Jerkovic 6: lanciato in mezzo alla mischia apre la sua gara con una tripla, niente male. Cala nel finale, come pronosticabile per un ragazzo che gioca poco, ma il suo segno su questa gara lo lascia.

Beverly 7,5: stoppa, schiaccia, difende, combatte. Che bel giocatore e che dimostrazione di forza questa sera.

Nobile 6: senza infamia né lode in una serata chiusa in crescendo dai suoi compagni.

Penna 6,5: pendolino instancabile, il miglior Penna della stagione fin qui. Attacca con convinzione il ferro e fa girare bene la sfera, convincente.

All. Ramagli 6,5: la squadra doveva rispondere e ha risposto. Tutto molto bello, ora però è attesa la conferma nei prossimi incontri.