L'Udinese che chiude avanti questo primo tempo. A sbloccare la partita un sempre più decisivo De Paul. E pensare che qualcuno continua a criticare l'argentino, la realtà dei fatti però ci dice che senza di lui i bianconeri sarebbero altra cosa. Bene con la nazionale in settimana, bene anche questa sera. Il gol è per soli piedi delicati. Per il resto partita molto bloccata, dopo per una buona mezz'ora a vincerla è la paura. Due squadre che non si sbilanciano e che preferiscono non concedere spazio che aggredire la trequarti avversaria. Poi un lampo, che cambia la partita, sempre del solito Rodrigo. Dietro solidi, con Nuytinck tutta la difesa gioca meglio. Nella ripresa non sono permessi cali di tensione. Troppo importante questa partita per buttarla via. Occhio Udinese a non ripetere quando accaduto in estate, quando il Grifone rimontò una gara già persa.

Sezione: Notizie / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 18:58
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print