La ripresa può slittare ancora: questa volta a causa dei diritti in chiaro

25.05.2020 12:00 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La ripresa può slittare ancora: questa volta a causa dei diritti in chiaro

La nuova partita avviata ieri da Spadafora per la ripresa del calcio in chiaro, potrebbe far slittare l'inizio del campionato al 20 giugno rispetto alla prima data del 13, con conseguente chiusura della stagione prevista per il 9 agosto. Questo perché la Lega calcio sta già discutendo animatamente con i broadcaster che non hanno liquidato l'ultima rata prevista per i primi di maggio e quindi il nuovo tema "diretta gol" non farà altro che prolungare i tempi.