L'Udinese che si presenterà alle Friuli domenica pomeriggio contro l'Atalanta sarà una squadra che molto probabilmente cambierà il proprio assetto. In particolare, diversi cambiamenti avverranno sulla mediana, dove mancherà Roberto Pereyra in quanto squalificato. Al suo posto dovrebbe giocare dal primo minuto Andrea lazzari, che andrà a comporre il centrocampo insieme a Badu e uno tra Pinzi e Allan. Probabile quindi che Yebda si siederà in panchina, per poi entrare a partita in corso. Ma i dubbi maggiori riguardano gli esterni. A Genova abbiamo visto Widmer giocare nel suo ruolo naturale e Basta adattato a sinistra. Entrambi hanno fatto bene, in particolare il serbo che è andato anche in gol, ma Guidolin potrebbe apportare qualche modifica contro l'Atalanta. Il tecnico bianconero potrebbe infatti tornare alle vecchie abitudini spostando Basta sulla destra e inserendo Gabriel Silva sulla sinistra con chiaramente Widmer in panchina. Nei prossimi giorni Guidolin studierà meglio la situazione, tenendo conto anche del fatto che in difesa mancherà il francese Heurtaux e al suo posto dovrebbe giocare Naldo Non è però da scartare la possibilità di un cambio di assetto di gioco per i bianconeri in virtù proprio delle assenze e dei giocatori che restano a disposizione del mister, con il passaggio alla difesa a quattro in un 4-4-1-1 che è già stato utilizzato nel corso della stagione e ha dato buone impressioni. 

Sezione: Notizie / Data: Mer 19 febbraio 2014 alle 13:00
Autore: Redazione TuttoUdinese
vedi letture
Print