Al termine della sconfitta maturata contro la Spal, Forestieri ha parlato ai microfoni di Udinese Tv:

"Sono molto contento di essere tornato a Udine. Per me è una sensazione tutta nuova perché non ho mai giocato da centrocampista e trovo che sia un po' difficile, però sto cercando di fare del mio meglio. Purtroppo questa amichevole non è andata bene ma queste partite sono fatte apposta per imparare dagli errori in vista degli impegni ufficiali. Abbiamo lavorato  bene finora, stiamo correndo molto e ci stiamo preparando al meglio per il campionato, credo che alla fine il duro lavoro pagherà. Mister Gotti l'ho conosciuto qualche tempo fa e poi ci ho giocato contro in Coppa quando era al Chelsea, credo che sia un grande allenatore ma soprattutto una buonissima persona. Sento che se ascolteremo le sue indicazioni possiamo fare un buon campionato, dobbiamo seguirlo e fare del nostro meglio per lui e per i tifosi. Oggi ho provato anche a segnare ma il portiere è stato bravo, come ho già detto per me quello del centrocampista è un ruolo completamente nuovo ma se il Mister crede che io debba giocare lì allora faro del mio meglio. Credo comunque che oggi abbiamo fatto molte delle cose che ci chiede l'allenatore ma alla fine la condizione fisica ha pesato, meglio perdere ora che in campionato".

Sezione: Notizie / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 18:18 / Fonte: Udinese.it
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print