Anche se il 2014 è iniziato da una settimana l'Udinese ha ormai già poco da chiedere a questa stagione. Con l'Europa già persa miseramente ad agosto, ora il primo pensiero va alla salvezza. I 20 punti totalizzati fino adesso rappresentano un bottino più che misero per una squadra partita con ben altri obiettivi e fanno ripiombare i bianconeri nella zona pericolosa della classifica. Ora tocca stare attenti perché anche dietro stanno aumentando i giri e squadre come Catania, Livorno sono tutto fuorché già retrocesse e cercheranno in ogni modo di salvarsi a maggio. Come salvare una stagione altrimenti da buttare?Unico obiettivo di blasone resta la Coppa Italia. L'Udinese è già approdata agli ottavi grazie al 5^ posto ottenuto lo scorso anno. Giovedì sera affronterà al Friuli l'Inter in una sfida secca dal grande fascino. Una vittoria potrebbe infatti rilanciare un ambiente demoralizzato e dare una spinta anche in campionato, dove il morale è sotto i tacchi. Tutti i giocatori, con Di Natale in testa, hanno affermato di tenerci tanto alla competizone e che arrivare fino in fondo potrebbe non essere un'utopia. Chissà se i friulani manterranno questa volta la parola data?

Sezione: Notizie / Data: Mar 07 gennaio 2014 alle 09:00
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print