Abel Balbo, ex attaccante dell'Udinese, ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione 'Si Gonfia la Rete' di Raffaele Auriemma, dove ha rilasciato alcuni dichiarazioni sul momento di forma del Napoli e della prossima sfida con l'Udinese. Queste le parole raccolte dalla redazione di NapoliSoccer.net: “Higuain è già un vero leader perché al di là delle qualità tecniche indiscutibili, mette il sacrificio ed il suo valore al servizio della squadra. Higuain è il giocatore più importante del Napoli e agli altri compagni non resta che seguirlo. L’argentino è il punto di forza della squadra, ma è Mertens il calciatore più in forma del Napoli ed infatti non capisco perché non parta sempre da titolare. 
Udine è un campo insidioso perché la squadra si esprime al meglio tra le proprie mura. Contro l’Empoli l’Udinese ha sofferto tanto, ma poi sono emersi i valori. Alla luce di quel match ritengo che il Napoli possa soffrire, ma fare bene. 
L’uscita dalla Champions è stata una botta dura per il Napoli ed è normale che la squadra ed il pubblico ne risentano. Ieri, però, la squadra ha mostrato di avere carattere e se alla grande qualità si aggiunge il grande carattere, si ha una miscela perfetta”.

Sezione: Notizie / Data: Sab 20 settembre 2014 alle 16:30
Autore: Salvatore Ergoli
vedi letture
Print