Armenia-Italia 1-3, LE PAGELLE: Belotti, Bonucci e Pellegrini i migliori. Pochi minuti per Lasagna

05.09.2019 20:55 di Redazione TuttoUdinese   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Armenia-Italia 1-3, LE PAGELLE: Belotti, Bonucci e Pellegrini i migliori. Pochi minuti per Lasagna

Donnarumma 6 - Incolpevole sul gol subito, il destro di Karapetyan è velenoso e si insacca nell'angolino. Poi non deve impegnarsi più di tanto.

Florenzi 5,5 - Non sembra brillantissimo e soffre tanto le scorribande degli avversari. Nella ripresa Hovhannisyan gli va via in più di un'occasione.

Bonucci 6,5 - Un po' in ritardo su Karapetyan nell'azione che porta l'Armenia in vantaggio. Poi è decisivo con l'assist per l'inserimento vincente di Lorenzo Pellegrini. Da capitano trascina i compagni ed è lui a propiziare il rosso di Karapetyan.

Romagnoli 6 - Non è sicurissimo ma risulta spesso efficace. Gioca con attenzione, sbrogliando più volte la matassa.

Emerson 6,5 - Nel primo tempo suona la carica nel momento più difficile, servendo l'assist per il pareggio di Belotti. Tra i migliori e più costanti per tutta la partita.

Verratti 5,5 - Una delle peggiori versioni del centrocampista del PSG sotto la gestione Mancini. In affanno e quasi sempre in ritardo sugli avversari, non è preciso nemmeno sulle conclusioni. 

Jorginho 5,5 - Anche l'ex regista del Napoli, come il compagno di reparto, fa fatica a prendere le misure agli armeni e a guidare la manovra con la solita personalità. Cresce un po' nel finale.

Barella 5,5 - Prestazione negativa per il centrocampista dell'Inter. Da una sua palla persa nasce la ripartenza che porta avanti gli armeni. Nella ripresa spende un giallo intelligente e forse decisivo. (Dal 69' Sensi 6 - Il suo ingresso, unito a quello di Pellegrini, cambia il volto dell'Italia. Anche in Nazionale conferma di essere più in forma del compagno di squadra. Niente di trascendentale, ma l'impatto è positivo). 

Chiesa 5,5 - Si vede solo a cavallo dei due tempi: nel recupero della prima frazione regala a Belotti un assist d'oro, che l'attaccante spreca malamente. A inizio ripresa subisce un fallo killer da Barseghyan. Poco dopo alza bandiera bianca. (Dal 61' Pellegrini Lo. 7 -Due inserimenti senza troppa fortuna, ma al terzo trova la rete che sblocca l'impasse e regala agli azzurri altri tre punti fondamentali in chiave qualificazione. Mossa azzeccata di Mancini).

Belotti 7 - Un gol, un'occasione divorata e un autogol procurato, oltre a tanto lavoro sporco per aiutare i compagni in difficoltà. Mancini lo aspetta al varco, contro avversari più importanti, ma le indicazioni ricevute stasera dal Gallo sono confortanti. Può essere lui il centravanti tanto cercato.

Bernardeschi 6 - Tra i migliori nel deludente primo tempo: prima il portiere avversario compie un miracolo, poi è sfortunato nel colpire l'incrocio. Cala nella ripresa. (Dall'83' Lasagna s.v.).