Troppa Udinese per il Vicenza. Gli ospiti resistono per una mezz'ora, poi crollano sotto i colpi di Forestieri, Deulofeu e Pussetto. 

Perina 6 - Poco da fare sui gol, forse può qualcosa su quello di Deulofeu, ma lo spagnolo mette la palla con precisione chirurgica sotto le gambe dell'estremo difensore. Per il resto si oppone sempre al massimo delle possibilità;

Zonta 5,5 - Davanti si ritrova Deulofeu, un cliente scomodissimo che quando ha la palla fa impazzire difese ben più esperte. Lui cerca di fare il suo, non rinunciando a qualche incursione;

Pasini 5,5 - Partenza molto positiva, poi la mancanza di condizione si fa sentire e andare a prendere i velocisti dell'Udinese si fa complicato;

Bizzotto 5,5 - Nella ripresa non ce la fa a contenere il fiume in piena, mostra però tanta concentrazione e si dimostra capitano nonostante un'estate intera passata a parlare di un suo possibile addio;

Barlocco 6 - Contiene Pussetto un po' meglio di quanto Zonta riesca a fare con Duelofeu, provando anche un paio di conclusioni (Beruatto, sv);

Vandeputte 5 - Cancellato dal centrocampo avversario, conferma di non essere in un gran momento di forma dopo l'ingresso in campo scialbo contro la SPAL (Fantoni 6, entra meglio in campo rispetto al belga riuscendo a farsi notare di più sulla fascia);

Cinelli 5,5 - Forestieri fa il diavolo a quattro là in mezzo e diventa difficile trovare gli spazi per dare ordine alla manovra, tampona però abbastanza bene almeno fino al raddoppio avversario (Tronchin sv);

Da Riva 6 - Esordio senza infamia e senza lode, davanti c'è un avversario forte, ma lui non si fa intimorire;

Giacomelli 6 - Ci prova, mettendoci magari anche un po' troppa frenesia, ma è sicuramente l'elemento più attivo nel Lanerossi (Gori 6,5, entra in una partita compromessa ma trova l'incursione giusta per mettere il gol della bandiera);

Guerra 5,5 - Davanti Bonifazi si dimostra insuperabile non facendo mai entrare in area gli avversari, Guerra incluso;

Longo 5,5 - Lontano dal top, 45' che gli danno modo di mettere minuti nelle gambe (Jallow 5,5 - Prova a farsi vedere, ma senza grande costrutto).

Sezione: L'Avversario / Data: Mer 28 ottobre 2020 alle 20:48
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print