l avversario

Genoa-Udinese 1-1, LE PAGELLE DEGLI AVVERSARI: Pandev e Biraschi i migliori

Perin 6 – Nulla può sul tiro dagli undici metri di Rodrigo De Paul che lo spiazza. Sicuro invece sulla parata in occasione del colpo di testa da parte di Pereyra. Biraschi 6,5 – Rientra in campo 111 giorni dopo...

Redazione TuttoUdinese

Perin 6 - Nulla può sul tiro dagli undici metri di Rodrigo De Paul che lo spiazza. Sicuro invece sulla parata in occasione del colpo di testa da parte di Pereyra.

Biraschi 6,5 - Rientra in campo 111 giorni dopo ritrovando l’Udinese, formazione contro cui si era infortunato. Tempi di chiusura eccellenti per un ritorno molto gradito per il tecnico Ballardini.

Radovanovic 6 - E’ a suo agio nel ruolo di difensore centrale che Ballardini gli ha cucito addosso. Nel primo tempo paga qualche imperfezione specie quando dalla sua parte agisce Pereyra, nella ripresa è più sicuro.

Criscito 5,5 - Chiude bene sulle scorribande dell’Udinese facendosi trovare spesso al posto giusto al momento giusto. Ingenuo quando tocca però Pereyra all’interno dell’area causando il rigore del pari friulano.

Zappacosta 6 - Apporto costante sulla corsia di destra. Spinge molto per andare al cross cercando le punte all’interno dell’area. In difesa aiuta molto Biraschi nel contenere le sfuriate bianconere.

Strootman 6 - Dopo nove minuti disegna una traiettoria perfetta che Pandev spinge in rete alle spalle di Musso. Corre e non si risparmia andando a pressare l’avversario di turno (Dall’81’ Behrami sv).

Badelj 6 - Segue i portatori di palle dell’Udinese facendo un buon lavoro in fase di copertura. Tocca tanti palloni in mezzo al campo iniziando spesso la trama offensiva della sua squadra.

Zajc 6,5 - Accompagna molto l’azione andando a dialogare specie con Pandev oppure andando al traversone su calcio da fermo. Lo si trova anche nella propria area a dare una mano alla difesa. Nel recupero, dopo uno slalom gigante in area, coglie l'esterno della rete.

Czyborra 5,5 - L’Udinese spinge molto dalla sua parte e alterna buona chiusure a situazioni dove potrebbe fare meglio. Graziato dalla posizione irregolare di Stryger Larsen in occasione della rete annullata all’Udinese.

Pandev 6,5 - Il direttore di gara lo lascia in sospeso per un minuto circa ma lui ha colpito il pallone con la pancia prima di superare Musso sul suo palo (Dal 70’ Scamacca 6 - Entra e combatte inseguendo ogni pallone nel tentativo di servire i compagni).

Shomurodov 5,5 - La volontà c’è sempre e la capacità di lottare non gli manca. Poca la precisione sotto porta specie nella prima frazione di gara (Dall’88’ Pjaca sv).

Ballardini 6 - Squadra compatta e che passa subito in vantaggio. Si avvicina verso l’obiettivo finale conquistando un punto contro una formazione insidiosa.